Settore Giovanile, in campo il Cagliari Primavera e le due U14

© foto Elena Accardi per CagliariNews24.com

Turno di riposo per U17, U16 e U15. Al via la sesta giornata di campionato per Primavera e le due U14

Nuovo weekend in vista per il settore giovanile del Cagliari Calcio. Pronti a scendere in campo la Primavera di Max Canzi e le due U14. Pausa invece per U17, U16 e U15 che hanno affrontato i loro campionati durante il turno infrasettimanale di giovedì 24 ottobre e questa domenica godranno di un turno di riposo.

Primavera, il Cagliari affronta il Chievo Verona

Ad aprire le danze di questo fine settimana rossoblù è proprio la Primavera, che domani scenderà in campo a Verona per la sfida esterna contro il Chievo, valevole per la sesta giornata di campionato. Non sarà una partita da sottovalutare. I clivensi si trovano attualmente in ultima posizione a 0 punti e proprio per questo non rinunceranno sicuramente a dare la caccia ai punti per risalire la classifica. Per i ragazzi di mister Canzi è vietato abbassare la guardia. Sono venti i convocati per il match di sabato.

I rossoblù convocati da Canzi per Cagliari-Chievo

Portieri: Cabras, Ciocci.
Difensori: Aly, Boccia, Ingrosso, Kouadio, Pici, Peressutti, Porru.
Centrocampisti: Camara, Ladinetti, Lella, Lombardi, Marongiu.
Attaccanti: Contini, R. Doratiotto, Fini, Gagliano, Marigosu, Verde.

Cagliari, le gare delle formazioni Under 14

Le due formazioni dell’U14 scenderanno in campo domenica, anche loro per la sesta giornata di campionato. L’U14 del girone A affronterà il Gigi Riva alle ore 11, mentre l’U14 del girone D sfiderà il Sorso 1930 alle ore 9.

Il calendario del settore giovanile rossoblù

• Primavera, 6ª giornata, Chievo-Cagliari Campo Comunale di Caselle di Sommacampagna, sabato 27 ottobre ore 15

Under 14 – Girone A, 6ª giornata, Gigi Riva-Cagliari Campo “Progetto S.Elia”, domenica 28 ottobre ore 11

Under 14 – Girone D, 6ª giornata, Cagliari-Sorso 1930 Campo Pino Cuccureddu, loc Maria Pia, domenica 28 ottobre ore 9

Elena Accardi

Articolo precedente
Ceppitelli: «Indimenticabile il gol all’Atalanta. La fascia di Astori? Un onore»
Prossimo articolo
Cagliari, Maran: «Siamo in crescita, non facciamo calcoli. Chievo? Non mi fido»