VAR, Tavecchio vuole anticipare i tempi. Al via già ad agosto?

© foto www.imagephotoagency.it

Il numero uno della Figc, da oggi Commissario delle Lega, ha chiesto al presidente Fifa Gianni Infantino il via libera per la VAR in Serie A

Da qualche mese nei campi di Serie A è partita la sperimentazione della VAR. Finora però la Video Assistant Referee è stata utilizzata in modalità offline, senza collegamenti live tra gli arbitri in campo e i fischietti che esaminano i filmati dalla postazione video. Nel giorno dell’insediamento di Carlo Tavecchio alla guida della Lega, il presidente federale ha annunciato l’intenzione di far partire la VAR in modalità online già dal prossimo agosto. «Ho avuto un colloquio con il presidente FIFA Gianni Infantino che si è mostrato molto disponibile», il commento di Tavecchio sul sito della Federcalcio. Niente Video Assistant Referee per la finale di Coppa Italia Juventus-Lazio, ma c’è ottimismo in vista del campionato di Serie A 2017-2018. Segue la strada tracciata da Tavecchio anche il direttore generale della Lega Michele Uva: «Apriremo un tavolo tecnico composto da FIGC, Lega di A e AIA e con il project leader Roberto Rosetti. Aspettiamo tutte le autorizzazioni necessarie da parte della FIFA per iniziare con un anno di anticipo rispetto al previsto».