Serie A, perdono Crotone e Pescara: Cagliari sempre a +11

pescara, oddo
© foto www.imagephotoagency.it

Nel diciassettesimo turno di Serie A, perdono ancora Crotone e Pescara, rispettivamente terzultima e penultima in classifica. Il Cagliari conserva il vantaggio di 11 punti sulla zona retrocessione

TUTTO FERMO – Nonostante il periodo negativo del Cagliari, sconfitto anche ieri ad Empoli per 2-0, resta invariato il vantaggio di undici punti sulla zona retrocessione. Nella diciassettesima giornata di Serie A sono, infatti, arrivate altre due sconfitte per Crotone Pescara, rispettivamente terzultima e penultima in classifica. I calabresi sono stati battuti 2-0 in trasferta dell’Udinese trascinata dalla doppietta dei Thereau. Ben più pesante la sconfitta incassata dalla squadra di Massimo Oddo contro il Bolgona: all’Adriatico è finita 3-0 per i rossoblù grazie ai gol di Masina, Dzemaili e il rigore di Krejci. È notte fonda per entrambe le squadre in classifica, sempre più lontane dalla zona salvezza insieme al Palermo ultimo con appena sei punti in attesa di giocare stasera il posticipo in casa del Genoa.

LE ALTRE PARTITE – Dopo la sconfitta del Cagliari ad Empoli (2-0), che aveva aperto il diciassettesimo turno di Serie A, il Milan non è andato oltre lo 0-0 contro l’Atalanta, mentre la Juventus si è aggiudicata lo scontro scudetto allo Stadium per 1-0 contro la Roma grazie a Higuain. Oggi alle 12.30, l’Inter ha superato di misura il Sassuolo, prossimo avversario del Cagliari giovedì al Sant’Elia. Alle 15, il Napoli ha rifilato cinque gol anche al Torino. Merito ancora di Dries Mertens che, dopo la tripletta di settimana scorsa segnata a Storari, ha realizzato addirittura un poker nel 5-3 del San Paolo. Il Chievo Verona ha vinto 2-1 in casa contro la Sampdoria. Alle 20.45 le ultime due gare della giornata: Lazio-Fiorentina Genoa-Palermo.

Articolo precedente
Cagliari, ad Empoli un altro «brutto sogno»
Prossimo articolo
BarellaCagliari, iniziato il ritiro: ai box Barella, Di Gennaro e Melchiorri