Serie A, l’Inter supera un Sassuolo decimato

© foto www.imagephotoagency.it

Un Sassuolo in piena emergenza è uscito sconfitto dalla gara casalinga contro l’Inter, giocata alle 12:30. I neroverdi mettono ora il mirino sulla trasferta di Cagliari, in programma giovedì notte

Il Sassuolo, prossimo avversario del Cagliari, ha ceduto all’Inter. Nel lunch match di oggi i neroverdi, senza ben 10 giocatori, hanno perso per 1-0 contro la squadra di Pioli, alla prima vittoria esterna sulla panchina interista.
LA CRONACA – Il primo tempo è caratterizzato dalle offensive dei nerazzurri – che non hanno trovato però la via della rete tra le parate di Consigli ed il palo – e dalle folate del Sassuolo, vicino al gol con Mazzitelli. Nel secondo tempo ospiti avanti dopo appena due minuti con Candreva, il migliore dei suoi, bravo a ribattere in rete una conclusione di Joao Mario. Il tecnico emiliano Di Francesco corre ai ripari e passa al 4-3-3 inserendo Matri e allargando Defrel sulla fascia. Poco dopo il quarto d’ora della ripresa Sensi impensierisce Handanovic, che salva sul tiro al volo del giovane centrocampista. Nell’ultimo quarto d’ora ancora un cambio di modulo: il tecnico neroverde passa allo spregiudicato 4-2-4 per tentare di acciuffare il pari ma la miglior occasione da gol arriva sui piedi di Miranda, che per poco non infila Handanovic dopo un cross di Ragusa.
ASSENZE PESANTI – Una sconfitta per certi versi annunciata, Di Francesco non disponeva di ben dieci effettivi: dal lungodegente Berardi al suo egregio sostituto Politano, passando per l’ex rossoblù Biondini ed i compagni di reparto Magnanelli e Duncan e Paolo Cannavaro. Testa al Cagliari: giovedì alle 20:45 andrà in scena una sfida tra due squadre in piena crisi, accomunate dai diversi infortuni che ne hanno alterato il rendimento.

Articolo precedente
cragnoL’Inter pensa al futuro: piace Cragno
Prossimo articolo
Cagliari, ad Empoli un altro «brutto sogno»