Serie A, classifiche a confronto: Cagliari, +8 rispetto a un anno fa

serie a diritti tv calciomercato
© foto www.imagephotoagency.it

La classifica di Serie A dopo 33 giornate messa a confronto con quella di una stagione fa: il Cagliari ha migliorato il suo rendimento di otto punti

Quaranta punti, ossia la quota tradizionalmente indicata come traguardo per garantirsi la permanenza nella massima divisione. L’anno scorso il Cagliari la sfiorò arrivando a fine corsa con 39 punti, salvandosi soprattutto grazie alle decisive vittorie nelle gare finali. Quest’anno la tranquillità dei rossoblù è ben diversa, l’obiettivo stagionale è virtualmente in tasca a cinque giornate dalla fine. Guardando alla graduatoria di Serie A della scorsa stagione dopo 33 turni, la squadra di Lopez aveva 32 punti e un vantaggio di appena quattro lunghezze sul Crotone terzultimo (le cose sarebbero poi addirittura peggiorate prima del cambio di marcia last minute). Oggi invece la formazione di Maran può persino togliersi lo sfizio di accomodarsi per il momento nella parte sinistra della classifica grazie ai ben otto punti in più rispetto allo scorso anno. Il distacco sulla terzultima è di undici lunghezze, quanto basta ai rossoblù per affrontare le prossime sfide con la mente sgombra e la voglia di migliorare se stessi.

⚽️ #Cagliari, sorpasso sulla #Fiorentina📈 I rossoblù saltano dall'altra parte della classifica➡️ Le ultime sui rossoblù su CagliariNews24.com

Gepostet von CagliariNews24 am Sonntag, 21. April 2019