Connettiti con noi

Avversari

Sepe torna sulla salvezza: «Dipesa moltissimo da Venezia-Cagliari, pubblico determinante»

Pubblicato

su

Le parole del portiere della Salernitana Luigi Sepe, che torna sulla salvezza dei granata ai danni del Cagliari

Ha parlato Luigi Sepe presso i microfoni di TMW. L’estremo difensore della Salernitana, fra i vari temi, è tornato a parlare della salvezza raggiunta nella passata stagione con i granata ai danni del Cagliari. Ecco le sue dichiarazioni:

SALVEZZA – «La salvezza è dipesa moltissimo dal pareggio tra Venezia e Cagliari, ma abbiamo avuto comunque le occasioni per chiudere il discorso. Il Cagliari ha pareggiato qui al 97′, a Empoli non avremmo meritato di vincere eppure c’è stata la grande occasione di Perotti con quel calcio di rigore. Con l’Udinese ha prevalso la paura di vincere, quando l’obiettivo è importante può capitare di sbagliare partita. Ma anche i nostri diretti avversari hanno vissuto sulla propria pelle quelle sensazioni, lo 0-0 di Venezia lo testimonia. Credo che abbiamo meritato di tagliare il traguardo, sarebbe stato un peccato invalidare una rincorsa incredibile».

PUBBLICO – «Il pubblico è stato d’aiuto per la salvezza, su questo non c’è dubbio. Mi viene in mente la partita con la Fiorentina, la tifoseria è stata incredibile. Altrettanto con Venezia e Cagliari nel doppio scontro diretto. A Empoli c’erano seimila persone, a Torino con la Juventus c’era una marea di gente per non parlare dell’invasione all’Olimpico».

Cagliari News 24 – Registro Stampa Tribunale di Torino n. 50 del 07/09/2021 - Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione al n. 26692 – PI 11028660014 Editore e proprietario: Sportreview s.r.l. Sito non ufficiale, non autorizzato o connesso a Cagliari Calcio S.p.A. Il marchio Cagliari Calcio è di esclusiva proprietà di Cagliari Calcio S.p.A.