Semplici: «Non mi aspettavo il Cagliari così in basso»

© foto www.imagephotoagency.it

A sette giornate dal termine della Serie A, nonostante le premesse di inizio campionato, il Cagliari è in piena bagarre retrocessione. Così Semplici, tecnico della SPAL, sui rossoblù

Nonostante una rosa tecnicamente superiore alle compagini di bassa classifica, il Cagliari si trova in piena bagarre a sette giornate dal termine del torneo. In questo senso sarà fondamentale il match casalingo di sabato pomeriggio contro l’Udinese per cercare di ritrovare punti ed entusiasmo perduti. L’opinione che il Cagliari non dovesse essere ancora in pericolo a questo punto del campionato è diffusa tra gli addetti ai lavori, ed il tecnico della SPAL Leonardo Semplici non fa eccezione. Intervistato da fiorentina.it, l’allenatore toscano ha toccato il discorso salvezza: «Non mi aspettavo assolutamente che Sassuolo, Chievo e Cagliari fossero invischiate nella lotta salvezza fino alla fine. Sono squadre che hanno mezzi tecnici differenti rispetto alle altre quattro squadre coinvolte. Evidentemente hanno dei problemi anche loro, per noi è un bene perché più squadre ci sono coinvolte e meglio è, il campionato può essere più imprevedibile».

Articolo precedente
napoli cagliariCagliari-Udinese a Giacomelli: i precedenti
Prossimo articolo
Han cagliariCagliari, ancora una doppia seduta: Han parzialmente in gruppo