Connettiti con noi

Hanno Detto

Selvaggi: «A convincermi a diventare un vero centravanti fu Gigi Riva»

Pubblicato

su

L’ex attaccante di Cagliari ed Inter nonchè campione del mondo del 1982 ha rilasciato una lunga intervista per la rosea

Franco Selvaggi, ex attaccante di Cagliari, Torino e Inter ha rilasciato una lunga intervista sulle colonne de La Gazzetta dello Sport. Queste le sue parole:

CAMBIO RUOLO –«Nacqui come mezzapunta. Il mio primo gol in A lo segnai contro la Juve, giocavo nella Ternana: gran tiro di sinistro da fuori area e palla all’incrocio dei pali. Furino, che mi marcava, era disperato. A cambiarmi ruolo, cioè a convincermi a diventare un vero centravanti, fu Gigi Riva».

GIGI RIVA – «Era dirigente del Cagliari, stravedeva per me che ero a Taranto in B. Mi fece acquistare nell’estate del 1979. E subito mi disse: “Devi fare il centravanti, hai le caratteristiche perfette. Mi sarebbe piaciuto giocare con te”. Quelle parole mi stimolarono e io mi impegnai come un matto per non deluderlo. Che grande uomo, Riva! Anche se… Fu lui nell’estate del 1980 a trattenermi a Cagliari e a non volermi cedere alla Juventus. Chissà quanti scudetti avrei potuto vincere con i bianconeri! Acqua passata, diciamo che i miei scudetti sono stati altri».

MAI RETROCESSO – «Non sono mai retrocesso e, con i miei gol, ho sempre contribuito alle salvezze delle mie squadre. In particolare ricordo il campionato 1981-82: con il Cagliari restammo in A dopo una meravigliosa rimonta e in B ci andò uno squadrone come il Milan».

SOPRANNOME – «Il soprannome me lo appioppò Enzo Bravi, il secondo portiere del Cagliari. Diceva che assomigliavomolto a Spadino, uno dei personaggi del telefilm “Happy Days” che davano tutti i giorni all’ora di cena su Rai Uno negli anni Settanta».

Advertisement

News

Video

Cagliari News 24 – Registro Stampa Tribunale di Torino n. 50 del 07/09/2021 - Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione al n. 26692 – PI 11028660014 Editore e proprietario: Sportreview s.r.l. Sito non ufficiale, non autorizzato o connesso a Cagliari Calcio S.p.A. Il marchio Cagliari Calcio è di esclusiva proprietà di Cagliari Calcio S.p.A.