Sau risponde a Nestorovski: «Domenica segno io, non lui»

sau
© foto cagliarinews24.com

Tre mesi senza gol per Marco Sau, un’astinenza che l’attaccante di Tonara vuole interrompere molto presto: a dargli la carica anche una sfida a distanza con Nestorovski

In Serie A la rete manca a Marco Sau dalla partita contro il Sassuolo, tre mesi senza il brivido del gol per un attaccante sono troppi. Sarà per questo che oggi nella sgambata di Sorso Pattolino è andato a segno addirittura quattro volte, cercando di scaldare il piede quanto basta per gonfiare la rete del Barbera fra otto giorni. Ai microfoni di Sky Sport l’attaccante di Tonara ha raccontato il suo stato d’animo: «La mancanza del gol comincia a pesare, soprattutto mentalmente. Il gol mi manca ma sono comunque sereno, do sempre tutto per la squadra e spero di tornare ad esultare molto presto. Domenica sarà una partita speciale contro Diego Lopez, è una grande persona». A caricare ulteriormente Sau c’è una sfida a distanza con Ilija Nestorovski, attaccante del Palermo che è già in doppia cifra e su Instagram ha promesso una doppietta contro il Cagliari. Il numero 25 rossoblù elogia l’avversario ma risponde a tono: «Sta facendo molto bene e mi sembra un ottimo giocatore, ma domenica spero proprio di segnare io e non lui».