Romagna carica gli azzurrini: «Siamo pronti per la serata della Sardegna Arena»

© foto CagliariNews24.com

A due giorni dall’amichevole dell’Italia Under 21 a Cagliari, Filippo Romagna dà la carica ai suoi e parla anche dell’avvio dei rossoblù

Cresce l’attesa in città per ItaliaAlbania, l’amichevole delle nazionali Under 21 che si giocherà martedì alla Sardegna Arena. Se Nicolò Barella ha lasciato gli azzurrini per unirsi ai compagni della rappresentativa maggiore, saranno Filippo Romagna e Alberto Cerri gli alfieri del Cagliari in una serata a tinte azzurre. Il difensore classe 1997 ha parlato dal ritiro dell’Under 21 per ascrivere al passato la brutta figura di pochi giorni fa contro la Slovacchia: «Abbiamo commesso diversi errori che hanno portato a una brutta prestazione e a un brutto risultato, ma siamo pronti a ripartire. Vogliamo dare un segnale forte a noi stessi, siamo consapevoli che non siamo quelli dell’ultima partita, bisogna ripartire dall’atteggiamento perché poi le questioni tecniche secondo me sono una conseguenza. Le critiche sono costruttive, siamo consapevoli della partita che abbiamo fatto e degli errori commessi, con il mister abbiamo analizzato tutto, ma siamo convinti che sia dal punto di vista tecnico che da quello caratteriale non siamo quelli visti in Slovacchia. Ci sono cose da mettere a posto e tutti siamo decisi a farlo prima possibile».

L’opportunità di riscatto arriva su un campo speciale e davanti al pubblico rossoblù, circostanza che permette a Romagna di soffermarsi sull’avvio di campionato della squadra di Maran: «Sono molto felice che si disputi la gara a Cagliari e sono sicuro che i tifosi ci daranno una mano. Siamo partiti male alla prima giornata, poi abbiamo fatto un’ottima gara contro il Sassuolo e una grande partita in casa dell’Atalanta, adesso speriamo di confermarci nel prossimo match casalingo contro il Milan. Higuain e Cutrone sono due ottimi attaccanti, ma noi dobbiamo cercare di fare bene e dare continuità a prestazioni e risultati. L’obiettivo? È la salvezza».

Articolo precedente
cagliariCagliari, due giorni di riposo prima di concentrarsi sul Milan
Prossimo articolo
Tragedia in Polonia, l’ex Primavera Popiela morto in un incidente d’auto