Connettiti con noi

News

Regolamento IFAB, falli di mano e non solo: in vigore dal 1° luglio

Pubblicato

su

L’IFAB ha pubblicato il documento sulle nuove norme del calcio: ecco cosa cambia sui falli di mano e da quando entra in vigore il nuovo regolamento

L’IFAB ha pubblicato il nuovo regolamento per la stagione 2021/2022, in vigore dal primo luglio. Il regolamento potrebbe essere applicato anche per le competizioni di giugno, quindi già da Euro2020.

L’IFAB sottolinea la norma secondo la quale non tutti i tocchi di mano sono punibili o sanzionabili e specifica i casi da punire quando un giocatore:

– tocca volontariamente la palla con la mano o il braccio, ad esempio muovendosi verso la palla con queste parti del corpo;

– tocca la palla con la mano o il braccio quando la mano o il braccio sono posizionati in modo innaturale e il corpo occupa più spazio. Si considera che un giocatore abbia fatto in modo che il suo corpo occupi più spazio in modo innaturale quando la posizione della sua mano o del suo braccio non è una conseguenza del movimento del suo corpo in quella particolare azione o non può essere giustificata da tale movimento;

– segna un gol nella porta avversaria (direttamente con la mano o il braccio – anche se l’azione avviene accidentalmente – compreso il portiere; oppure subito dopo che la palla gli tocca la mano o il braccio, anche in modo accidentale)

L’IFAB dunque elimina le situazioni eccezionali come rimbalzi e incide sulla volontà o meno di commettere l’infrazione.

Advertisement

Cagliari News 24 – Registro Stampa Tribunale di Torino n. 50 del 07/09/2021 - Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione al n. 26692 – PI 11028660014 Editore e proprietario: Sportreview s.r.l. Sito non ufficiale, non autorizzato o connesso a Cagliari Calcio S.p.A. Il marchio Cagliari Calcio è di esclusiva proprietà di Cagliari Calcio S.p.A.