Connettiti con noi

Hanno Detto

Pusceddu duro sul Cagliari: «Non si capisce questa dirigenza. Agostini? Avrei provato Semplici»

Pubblicato

su

L’ex terzino del Cagliari Pusceddu ha parlato ai microfoni Tmw news. Le sue parole sulla situazione rossoblú

L’ex terzino del Cagliari Pusceddu ha parlato ai microfoni Tmw news. Le sue parole sulla situazione rossoblú.

LE SCELTE – «Da inizio campionato non si capisce bene questa dirigenza: dopo tre gare è stato mandato via Semplici, prendi Mazzarri e non ottieni nulla fino a fine girone d’andata e viene tenuto. E ora prendono a tre gare dalla fine un giovane come Agostini che ha fatto bene in Primavera ma non ha esperienza. Da tifoso vedo una situazione strana, non dovevano aspettare le ultime tre partite se volevano davvero cambiare. Credo che il valore di questa squadre sia da medio-bassa classifica, è una formazione che è stata allestita in corso di stagione, con vari cambi in difesa che all’inizio hanno portato qualcosa di positivo anche se poi vista la giovane età qualcosina è stato anche pagato. Credo che la colpa sia un po’ di tutti, eccetto i tifosi che hanno sempre sostenuto la squadra. Alla società qualche rimprovero va fatto.

IL MODULO – Mazzarri invece ha voluto giocare col 3-5-2 ma con gli uomini che aveva forse non era possibile. Ha sempre voluto continuare con questo sistema e ne ha pagato le conseguenze. Agostini cambierà qualcosa ma a Salerno il Cagliari non troverà un ambiente facile. Però ora va messa da parte la paura. Semplici a questo punto era da richiamarlo visto anche che conosce l’ambiente e la squadra che è comunque cambiata molto nel corso della stagione. Ha più esperienza, senza nulla togliere a Agostini che si è si è fatto notare con la sua Primavera».

Advertisement

News

Video

Cagliari News 24 – Registro Stampa Tribunale di Torino n. 50 del 07/09/2021 - Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione al n. 26692 – PI 11028660014 Editore e proprietario: Sportreview s.r.l. Sito non ufficiale, non autorizzato o connesso a Cagliari Calcio S.p.A. Il marchio Cagliari Calcio è di esclusiva proprietà di Cagliari Calcio S.p.A.