Primavera, il Cagliari cade a Palermo

primavera
© foto www.imagephotoagency.it

La Primavera del Cagliari di Max Canzi ha perso 3-1 a Palermo nella dodicesima giornata di campionato del girone C. I rossoblù si sono fatti rimontare dopo l’iniziale vantaggio di Piras

SCONFITTA SICILIANA – Il Cagliari Primavera torna sconfitto dalla trasferta in Sicilia contro il Palermo. L’ultima partita dell’anno, la dodicesima del campionato del girone C, per i rossoblù allenati da Max Canzi è finita 3-1, nonostante l’iniziale vantaggio segnato al 7′ ancora da Mario Piras, dopo la doppietta di settimana scorsa contro la Ternana. Tutto inutile però. Al 27′ Bonfiglio ha pareggiato i conti per i rosanero su rigore, mentre al 38′ il terzino ucraino Briukhov è stato protagonista di uno sfortunato autogol che ha portato in vantaggio i padroni di cas. Ad inizio ripresa nuovamente Bonfiglio, capitano della Primavera del Palermo, ha calato il tris, regalando i tre punti ai suoi. Il Cagliari, invece, resta fermo a quota 13 in classifica.

PALERMO-CAGLIARI 3-1
PALERMO: Guddo, Punzi, Maddaloni, Tafa, Ambro, Mazza, Rizzo, Gattabria (26′ st Tramonte), Silva Marques, Bonfiglio (46′ st Galici), Lo Faso (41′ st Di Paola). A disposizione: Breza, Gallo, Calivà, Pane, Marinali, Brasile, Tarantino, Plescia, Flauto. All. Francesco Libro (Bosi squalificato).

CAGLIARI: Crosta, Mastino, Cadili, Briukhov, Mastromarino, Pitzalis, Doratiotto (13′ st Pennington), Antonini, Arras, Biancu (19′ st Camba), Piras (36′ Manca). A disposizione: Bizzi, Volteggi, Taccori, Vasco Oliveira. All. Max Canzi.

ARBITRO: Federico Dionisi (L’Aquila).

MARCATORI:7′ pt Piras (C), 27′ pt rig. Bonfiglio (P), 38′ pt aut. Briukhov (P), 4′ st Bonfiglio (P).
AMMONITI: Lo Faso (P), Mastromarino (C), Antonini (C), Briukhov (C), Ambro (P), Pitzalis (C), Camba (C), Mastino (C), Maddaloni (P).