Primavera, Cagliari sconfitto in casa dell’Inter

cagliari primavera
© foto CagliariNews24.com

Il Cagliari Primavera cade in casa della capolista: l’Inter, già artefice dell’eliminazione dei rossoblù al Viareggio, si impone per due a zero

L’impresa era difficilissima, il Cagliari Primavera (privo di Han e Arras prestati alla prima squadra) cercava una rivalsa sportiva contro l’Inter dopo l’eliminazione dal torneo di Viareggio per mano proprio dei nerazzurri. Nella ventiduesima giornata del campionato giovanile i rossoblù oggi hanno fatto visita alla squadra milanese, capolista del girone C con diciassette vittorie in ventun partite, ma a spuntarla sono stati ancora gli interisti. Immediato il vantaggio dei padroni di casa, già avanti al settimo minuto con Carraro, poi Souare ha raddoppiato a cinque dall’intervallo; anche due traverse per i nerazzurri nella prima frazione. Nella ripresa la reazione sarda si è fatta sentire, i ragazzi di Canzi sono andati vicinissimi al gol con Camba e Biancu (palo per quest’ultimo) ma il risultato non è cambiato fino al triplice fischio.

Inter: Di Gregorio, Valietti, Cagnano, Carraro, Gravillon, Lombardoni (83′ Sala), Rover (74′ Mutton), Emmers, Butic, Danso, Souare (59′ Bakayoko).
A disp. Mangano, Zappa, Vanheusden, Nolan, Awua, Putzolu, Gnoukouri, Bollini Frigerio, Belkheir.
All. Vecchi.
Cagliari: Bizzi, Mastino (90′ Briukhov), Oliveira, Volteggi, Biancu, Pitzalis, Pennington, Taccori, Camba, Fini (55′ Gagliano), Doratiotto R (80′ Doratiotto F.).
A disp. Daga, Sarritzu, Mastromarino, Porcheddu.
All. Canzi.