Primavera, il Cagliari cade a Foggia

canzi cagliari primavera
© foto CagliariNews24.com

Sconfitta in mattinata per il Cagliari Primavera, che dalla trasferta di Foggia torna sull’isola con due reti sul groppone

Il Cagliari Primavera, reduce dall’eliminazione agli ottavi della Viareggio Cup, si è rituffato nel campionato. Ma la squadra di Canzi, impegnato in mattinata a Foggia, è tornato sull’isola con due reti sul groppone. In inferiorità numerica dopo appena un quarto d’ora per l’espulsione di Pitzalis, i rossoblù sono andati in svantaggio al 17′ per la rete di Lauriola. Nella ripresa i sardi hanno tentato la reazione e creato qualche occasione: ci hanno provato Ladinetti prima e Gagliano poi, senza riuscire a ristabilire la parità nel risultato. Parità che però arriva negli uomini in campo: al 59′ l’arbitro Cascone espelle il rossonero Betti. In 10 contro 10 arriva il raddoppio dei padroni di casa: Cavallini, autore dell’assist per l’1-0, batte Daga e chiude virtualmente la gara. Il Cagliari, come riporta il sito del club isolano, prova a riaprire il match invano e torna a casa con una sconfitta bruciante.

Primavera, Foggia-Cagliari 2-0: il tabellino

MARCATORI: 17′ Lauriola, 71′ Cavallini

FOGGIA: Lanzetta, Betti, Caruso, Vallario, De Filippo, Pertosa, De Cristofaro, Muscatiello, Lauriola (82′ Schena), Antonelli, Cavallini (71′ Croce).

CAGLIARI: Daga, Porru (75′ Fini), Pitzalis, Antonini Lui, Marongiu, Cadili, Tetteh (61′ Camba), Ladinetti, Gagliano, Lombardi (46′ Sanna), R. Doratiotto.

ARBITRO: Cascone di Nocera Inferiore.

NOTE: Espulsi Pitzalis al 14′ e Betti al 59′ per gioco scorretto.

Articolo precedente
sau cagliariSau: «Cagliari, diamo continuità ai risultati»
Prossimo articolo
Cagliari-Torino 0-4, pagelle e tabellino