Connettiti con noi

Settore giovanile

Primavera, Atalanta-Cagliari 1-2: tabellino e cronaca

Pubblicato

su

Settima gara di campionato Primavera 1. Il Cagliari di mister Agostini affronta in trasferta i coetanei dell’Atalanta. Calcio d’inizio ore 10:30

Dopo un lungo stop, torna il campionato Primavera 1. Il Cagliari di mister Agostini è volato a Bergamo per affrontare l’Atalanta del tecnico Brambilla. Una gara tutt’altro che semplice per i sardi, contro una compagine aggressiva e che punta al secondo scudetto di fila. I rossoblù dovranno sudare per conquistare i tre punti e invertire il trend, non proprio roseo, delle prime giornate. Il match sarà in diretta su Sportitalia (canale 60 DTT) e sul sito dell’emittente televisiva. L’incontro vede i due team in fase di studio nella prima parte del primo tempo. Un po’ più orobici rispetto ai sardi che, almeno inizialmente, cercano di contenere l’avanzata avversaria. Quello di oggi è un Cagliari diverso dalle prime giornate viste, un Cagliari più grintoso e più combattivo e, nonostante le poche emozioni di questi 45 minuti, ecco che proprio gli uomini di Ago sbloccano la partita: Tramoni serve Contini che avanza di qualche metro e, da posizione defilata, il 9 rossoblù calcia bene teso sul secondo palo, insaccando il vantaggio. L’Atalanta non ci sta e cerca la marcatura del pareggio in tutti i modi, ma ad avere la meglio è ancora una volta la squadra cagliaritana: al 60′ Delpupo svetta più in alto di tutti e, sfruttando la bella punizione calciata da Conti, mette la firma sul raddoppio. Gli orobici attaccano con aggressività e cinque minuti dopo trovano la prima rete con Sidibe. Nonostante le occasioni create dagli atalantini, il Cagliari riesce a contenere bene e, dopo sei minuti di recupero, conquista ufficialmente i primi tre punti del campionato. 2-1 per i rossoblù il risultato finale.

CLICCA QUI PER CONTENUTI VIDEO ESCLUSIVI SUL CAGLIARI!


Primavera, Atalanta-Cagliari 1-2: il tabellino

ATALANTA (4-3-1-2): Gelmi; Renault (61′ Ghislandi), Ceresoli (90′ Olivieri), Panada, Berto, Scalvini, Sidibe, Gyabuaa, Rosa (61′ Kobacki), Vorlicky, De Nipoti (46′ Cortinovis).
A disposizione: Dajcar, Grassi, Bonfanti, Cittadini, Scanagatta, Zuccon, Italeng, Repa.
Allenatore: Brambilla Massimo.

CAGLIARI (4-3-1-2): Ciocci; Palomba, Boccia, Cusumano, Michelotti; Kourfadilis, Conti, Cavuoti (62′ Masala); Delpupo (72′ Desogus); Contini, Tramoni (80′ Schirru).
A disposizione: Cabras, Iovu, Zallu, Sulis, Piroddi.
Allenatore: Alessandro Agostini.

MARCATORI: 44′ Contini (C), 60′ Delpupo (C), 64′ Sidibe (A).

ARBITRO: Marco Ricci di Firenze. ASSISTENTI: Egidio Marchetti di Trento e Maicol Ferrari di Rovereto.

NOTE: Ammoniti Delpupo (C), Schirru (dalla panchina, C) Palomba (C), Panada (A).


Primavera, Atalanta-Cagliari 1-2: la cronaca

SINTESI SECONDO TEMPO: L’Atalanta non ci sta e cerca la marcatura del pareggio in tutti i modi, ma ad avere la meglio è ancora una volta la squadra cagliaritana: al 60′ Delpupo svetta più in alto di tutti e, sfruttando la bella punizione calciata da Conti, mette la firma sul raddoppio. Gli orobici attaccano con aggressività e cinque minuti dopo trovano la prima rete con Sidibe. Nonostante le occasioni create dagli atalantini, il Cagliari riesce a contenere bene e, dopo sei minuti di recupero, conquista ufficialmente i primi tre punti del campionato. 2-1 per i rossoblù il risultato finale.

90’+6′ FINE GARAIn quel di Bergamo, finisce 2-1 per il Cagliari la settima giornata. I gol sono di Contini e Delpupo.

90’+4′ – Miracolo di Ciocci sugli sviluppi di una punizione pericolosissimo.

90’+3′ AMMONIZIONE CAGLIARI – Ammonito Michelotti per un fallo ai danni di Panada.

90’+2′ – Ciocci ancora chiamato in causa, blocca facile in due tempi.

90′ – Vengono concessi 6 minuti di recupero.

90′ CAMBIO ATALANTA – Olivieri rileva uno stanco Ceresoli.

89′ – Gyabuaa prova a servire Sidibe, ma l’estremo portiere isolano anticipa e para.

85′ – Punizione battuta da Ghislandi direttamente in porta. Ciocci blocca senza troppe difficoltà.

80′ CAMBIO CAGLIARI – Esce Tramoni, al suo posto Schirru.

79′ AMMONIZIONE ATALANTA – Anche Panada viene inserito nel taccuino dei cattivi.

77′ – Ancora Ciocci sventa il pareggio: Kobacki si libera sulla destra, prova a colpire ma trova un super intervento del portiere rossoblù.

75′ – Ghislandi riparte bene, imbuca per Gyabuaa che entra in area ma perde il tempo e viene anticipato in chiusura dall’estremo difensore sardo.

74′ OCCASIONE ATALANTA – Ottima parata di Ciocci su un’azione pericolosissima degli orobici che per poco non sfiorano il pari con Panada.

72′ CAMBIO CAGLIARI – Termina la partita dell’argentino Delpupo. Al suo posto Desogus.

70′ – Masala vuole il tris e calcia da posizione defilata, di poco fuori.

66′ AMMONIZIONE CAGLIARI – Palomba commette fallo su Kobacki. Per lui arriva l’ammonizione.

64′ GOL ATALANTA!Sidibe, servito da Cortinovis, trova il gol per i nerazzurri e riapre la gara.

62′ CAMBIO CAGLIARI – Esce Cavuoti, al suo posto Masala.

61′ DOPPIO CAMBIO ATALANTA – Fuori Rosa e Renault, dentro Kobacki e Ghislandi.

60′ GOL CAGLIARI!Ottima punizione di Conti che mette in mezzo un pallone d’oro. Delpupo salta e colpisce di testa, anticipando tutti. Palo interno e gol per l’argentino. 2-0 Cagliari.

58′ OCCASIONE CAGLIARI – Da poco più avanti degli 11 metri, Contini cerca la conclusione a fil di palo sul secondo, ma la palla esce di pochissimo.

52′ – Ciocci è chiamato in causa da Cortinovis che, innescato da Vorlicky, prova il tiro al volo. L’estremo difensore sardo para.

48′ – Corner per l’Atalanta: Scalvini di testa colpisce la traversa.

47′ – Ci prova subito il neo entrato Cortinovis, ma la difesa rossoblù respinge.

ORE 11:34, INIZIO SECONDO TEMPOSquadre in campo per la seconda metà di gara. Nessun cambio tra le fila del Cagliari. Per l’Atalanta esce De Nipoti, entra Cortinovis.

SINTESI PRIMO TEMPO: L’incontro vede i due team in fase di studio nella prima parte del primo tempo. Un po’ più orobici rispetto ai sardi che, almeno inizialmente, cercano di contenere l’avanzata avversaria. Quello di oggi è un Cagliari diverso dalle prime giornate viste, un Cagliari più grintoso e più combattivo e, nonostante le poche emozioni di questi 45 minuti, ecco che proprio gli uomini di Ago sbloccano la partita: Tramoni serve Contini che avanza di qualche metro e, da posizione defilata, il 9 rossoblù calcia bene teso sul secondo palo, insaccando il vantaggio.

45’+1′ FINE PRIMO TEMPOLa prima metà di gara termina 1-0 per il Cagliari grazie al gran gol di Contini. Squadre negli spogliatoi per l’intervallo.

45′ – Viene assegnato un minuto di recupero e, dalla panchina rossoblù, viene ammonito Schirru per le proteste di un fallo fischiato contro pochi secondi prima. 

44′ GOL CAGLIARI! Dal limite dell’area, Tramoni serve Contini che avanza di qualche metro e, da posizione defilata, il 9 rossoblù calcia bene teso sul secondo palo. Vantaggio cagliaritano.

42′ OCCASIONE CAGLIARI – Delpupo di sinistro per Michelotti che avanza di qualche metro e prova la conclusione nell’angolino basso sul secondo palo. Pericolo scampato per Gelmi, la palla si spegne sul fondo.

35′ – De Nipoti serve Vorlicky, il numero 10 nerazzurro prova a smuovere la difesa danzando sul pallone ma viene chiuso da Cusumano.

33′ – Ottimo intervento di Ciocci su due atalantini che, vedendo lo specchio rossoblù libero, cercano il gol. Il portiere del Cagliari, dal secondo palo, corre e si allunga sventando il vantaggio avversario.

30′ – Punizione dai 16 metri per l’Atalanta. Se ne incarica Vorlicky che manda altissimo.

29′ AMMONIZIONE CAGLIARI – Intervento  leggermente in ritardo di Delpupo su Sidibe. Per il rossoblù arriva il cartellino giallo.

22′ – Punizione per i padroni di casa, messa bene in mezzo ed intercettata da Sidibe che colpisce di testa in direzione del secondo palo. Nessun compagno è bravo a battere in rete.

19′ – Ancora Atalanta con Rosa che vuole il gol e, da distanza ravvicinata dentro l’area isolana, viene anticipato da Michelotti.

18′ – Brivido Atalanta con Vorlicky che tenta l’incursione in area sarda, ma viene chiuso bene dai giocatori rossoblù.

15′ OCCASIONE ATALANTA – Nel giro di pochi secondi, i nerazzurri ci provano due volte con Rosa, rendendosi pericolosissimi. Ciocci è bravo a dire di no.

12′ – Sugli sviluppi di una punizione a favore degli orobici, Sidibe si ritrova il pallone tra i piedi e cerca la conclusione. La sfera impatta sulla barriera rossoblù e finisce fuori.

8′ – Steccata di Vorlicky su Kourfadilis: il Cagliari guadagna un calcio di punizione.

4′ – Panada prova a servire i compagni in avanti, ma la difesa dei rossoblù è attenta a chiudere.

ORE 10:34, INIZIO GARA – È iniziata la settima giornata di Primavera tra Atalanta e Cagliari.

Ore 10:32Squadre a centrocampo per la solita foto di rito pre gara.

Ore 10 – Squadre in campo per il riscaldamento della settima giornata di campionato Primavera tra Atalanta e Cagliari.