Inter-Cagliari, i precedenti: rossoblù imbattuti dal 2012

© foto www.imagephotoagency.it

I precedenti di Inter-Cagliari sono nettamente a favore dei padroni di casa, ma nelle ultime quattro stagioni i sardi sono usciti da San Siro imbattuti

Trentasette partite giocate, appena sette vittorie. Il bilancio dei precedenti di Inter-Cagliari non può che essere a favore dei padroni di casa, club tra i più titolati in Italia. Eppure negli ultimi quattro scontri i rossoblù sono sempre riusciti a strappare punti a San Siro, con la ciliegina delle due vittorie negli ultimi precedenti. Ma andiamo con ordine: la storia della sfida di campionato tra le due squadre inizia nella stagione 1964/65, primo anno di Serie A dei rossoblù. A San Siro finì con un netto 3-0 dei nerazzurri. Nella stagione 1967/68 la prima vittoria dei sardi: sul campo il risultato fu 3-0 per l’Inter, ma a seguito del lancio di una monetina che colpì il rossoblù Longo i sardi ottennero uno 0-2 a tavolino.

ROMBO DI TUONO – La prima vera affermazione isolana a San Siro risale alla stagione 1970/71: i rossoblù si imposero per 1-3 grazie al gol di Domenghini ed alla doppietta di Riva. Fu la gara che consegnò l’attaccante alla storia con il soprannome di Rombo di Tuono, donatogli da Gianni Brera. Undici anni dopo, nel 1981/82, arrivò un’altra affermazione dei rossoblù: finì di nuovo 1-3, con doppietta di un altro Gigi (Piras) e gol di Quagliozzi. Dopo qualche sconfitta di troppo, nel ’94/95 i sardi tornarono al successo in casa dei nerazzurri: al vantaggio di Sosa la squadra di Tabarez rispose con Dely Valdes al 45′, poi nella ripresa l’autogol dell’interista Paganin regalò il successo agli ospiti.

DAL DUEMILA – Nel nuovo millennio il Cagliari è tornato ad essere un osso duro per l’Inter, soprattutto nelle ultime sfide: dal 2012/13 i rossoblù sono imbattuti a San Siro. In quella stagione arrivò un 2-2: nerazzurri avanti con Cambiasso, poi la doppietta di Sau a ribaltare il risultato e lo sfortunato autogol di Astori a riequilibrarlo. Nell’incontro successivo ancora un punto per parte: Cagliari avanti con Pinilla, pareggio dell’Inter con Rolando. Si chiude con due vittorie la storia, sino ad oggi, di Inter-Cagliari. Nel 2014/15 il clamoroso 1-4 inflitto dalla squadra di Zeman a quella di Mazzarri (memorabile la tripletta di Ekdal seguita al gol di Sau). Nella passata stagione ancora un successo, con il Cagliari di Rastelli che strappò i tre punti grazie ad un gol di Melchiorri ed un autogol di Handanovic propiziato dallo stesso attaccante marchigiano.

Articolo precedente
cagliariCarli: «A Cagliari un mondo speciale. Per la salvezza ancora 4-5 punti»
Prossimo articolo
giulini cagliariGiulini: «Ci servono ancora due vittorie. Sogno lo stadio nuovo entro il 2021»