Cagliari-Udinese, i precedenti: rossoblù in striscia positiva

© foto CagliariNews24.com

Verso Cagliari-Udinese, i precedenti del match: vittorie isolane nelle ultime tre sfide. L’ultima, datata novembre 2016, porta le firme di Farias e Sau

Cagliari-Udinese, in programma sabato pomeriggio alla Sardegna Arena, sarà la ventisettesima sfida di campionato delle due squadre in casa dei rossoblù. I precedenti sorridono ai padroni di casa che finora hanno raccolto 11 vittorie; gli 8 pareggi e le 7 sconfitte completano in quadro. Il primo incontro di campionato tra sardi e friulani risale alla stagione di Serie B 1955/56, quando Regalia stese i bianconeri con una doppietta. La prima affermazione rossoblù in Serie A arriva nel campionato 1979/80: i sardi di Tiddia, neopromossi, si imposero per tre reti ad una grazie all’autogol di Catellani ed alla doppietta di Selvaggi.

Per la prima prima vittoria i bianconeri hanno dovuto aspettare parecchio: è datata 1993/94. Branca e Statuto portarono avanti i friulani, all’82’ Allegri accorciò le distanze ma i rossoblù non riuscirono a strappar punti. L’ultima affermazione ospite in Sardegna risale al 2012/13, quando la squadra di Guidolin si impose su quella di Pulga per 0-1 grazie alla rete di Pereyra. Da allora i rossoblù hanno centrato la vittoria nei tre incontri successivi: 3-0 nel 2013/14 (a segno Ibarbo, Vecino e Ibraimi), 4-3 nel 2014/15 con i sardi già retrocessi (gol rossoblù di Sau, Joao Pedro, Mpoku ed autogol di Bruno Fernandes) e 2-1 nel 2016/17 (reti di Farias e Sau per i sardi, Fofana per i friulani).

Articolo precedente
L’ex Reja: «Cagliari, per salvarsi servono mentalità e carattere»
Prossimo articolo
oddo udineseUdinese, possibile il recupero di Fofana