Pisacane: «Il pubblico è stata la molla di questo Cagliari nel finale di stagione» – VIDEO

pisacane cagliari
© foto CagliariNews24.com

Al termine di Cagliari-Olbia, che ha visto i rossoblù aggiudicarsi il Trofeo Sardegna, Fabio Pisacane ha raccontato la sua stagione e quella della squadra

Il Cagliari batte l’Olbia e si aggiudica il Trofeo Sardegna, occasione per il popolo rossoblù di salutare la squadra nell’ultimo scorcio di una stagione che ha riservato tante emozioni. Dopo la partita si è presentato in zona mista Fabio Pisacane, a cui abbiamo chiesto un riepilogo dell’annata: «Una stagione iniziata male con due sole vittorie e ben sei sconfitte: un’annata sofferente, come spesso succede a chi si trova a giocare il secondo anno di Serie A. Ma noi nello spogliatoio sapevamo di essere una squadra di qualità. Ci sono state tante difficoltà, ci sono anche mancati giocatori importanti nelle fasi cruciali del campionato e per una squadra che si deve salvare diventa faticoso. Il pubblico è stata la molla che ha fatto scattare il nostro finale di stagione. Contro la Roma abbiamo giocato una grande partita e ci sarebbe stato stretto il pareggio, invece abbiamo perso ma siamo usciti sotto l’applauso della nostra gente: questo ci ha fatto capire di essere vivi, ci ha dato la consapevolezza di essere in dodici. Tutte le stagioni, anche le peggiori, portano qualche insegnamento. Nell’identikit di questa famiglia, di questa società c’è la volontà di migliorarsi sempre. La mia stagione? Lascio giudicare agli altri, io sono soddisfatto. Ho avuto un incidente e ho saltato diverse partite, quindi mi sono messo alla prova ancora una volta qualora ce ne fosse ancora bisogno. Ne sono uscito bene a livello mentale, poi i moduli contano poco. Il futuro? Ora ci sono le vacanze, poi si vedrà».

Articolo precedente
Pisano: «La salvezza del Cagliari? I tifosi hanno fatto la differenza» – VIDEO
Prossimo articolo
I pagelloni del Cagliari 2017/18: Cragno