Pisacane: «Inutile piangersi addosso, pensiamo al Milan»

pisacane cagliari
© foto www.imagephotoagency.it

Vietato piangersi addosso secondo Fabio Pisacane, che al termine di Juventus-Cagliari analizza la prova dei rossoblù ma guarda avanti

Si sapeva che l’esordio in casa della Juventus sarebbe stato difficile, il tre a zero finale esprime superiorità dei bianconeri ma il Cagliari nel primo tempo era andato vicinissimo al pareggio con il rigore poi fallito da Farias. A commentare il match è Fabio Pisacane, difensore rossoblù oggi titolare nella difesa a quattro; queste le sue parole ai microfoni del sito ufficiale del club: «Perdere dopo aver giocato una buona gara dispiace ancora di più. La Juventus ha avuto tre azioni e le ha capitalizzate. Abbiamo lottato sino alla fine, il rammarico c’è ma è inutile piangersi addosso: pensiamo al Milan. Per gran parte abbiamo fatto quello che ci eravamo prefissati. La differenza l’ha fatta la classe dei giocatori della Juventus. Peccato soprattutto per il raddoppio di Dybala, mancava poco alla fine del tempo, avremmo potuto rimanere in partita e giocarci tutto nella ripresa. Migliorare rispetto alla scorsa stagione? Lo merita la Società e lo meritano i nostri tifosi. Vestiamo la maglia di un grande club, vogliamo fare sempre ancora meglio».

Articolo precedente
Barella: «Sconfitta pesante, gli episodi hanno pesato»
Prossimo articolo
borrielloSpal, Borriello e Salamon subito convocati per la gara contro la Lazio