Connettiti con noi

Hanno Detto

Pereiro: «Festeggiamo la vittoria ma da domani testa all’Udinese»

Pubblicato

su

Gaston Pereiro ha parlato ai microfoni di DAZN dopo la vittoria contro il Parma: le parole del giocatore

Gaston Pereiro ha parlato ai microfoni di DAZN dopo la vittoria contro il Parma. Le parole del giocatore rossoblù.

RECOBA – «Recoba è stato il mio idolo da bambino, poi quando hai la possibilità di giocare con lui in Nazionale lo guardavo e imparavo sempre. Lui è una grandissima persona».

MERCOLEDI –  «Dobbiamo pensare a mercoledì che sarà una partita complicata».

PAZZO CAGLIARI – «Speriamo di centrare la salvezza. Ora dobbiamo festeggiare questa vittoria ma da domani testa all’Udinese che sarà fondamentale. Speriamo che questa vittoria ci dia animo e ci faccia cambiare strada».

TITOLARE – «Io sono sempre pronto per aiutare la squadra ma è il mister che decide la formazione. Io mi alleno tutti i giorni per fare del mio meglio».

PROSPETTIVE – «Stiamo tutti uniti, sappiamo che abbiamo ancora partite molto difficili ma tutti lottiamo per salvarci, sopratutto per dare una gioia al popolo».

Pereiro a Sky:

VITTORIA – «Sì siamo contenti per la vittoria, ora festeggiamo un po’ ma poi da domani testa all’Udinese perchè sarà una partita importantissima». 

CONCORRENZA – «Io lavoro e mi alleno sempre per giocare ma decide il mister quelli che giocano. Io sono sempre pronto per aiutare la squadra».

GRUPPO – «Lo spogliatoio è unito e sappiamo che saranno sette partite difficili ma lottiamo tutti per lo stesso obiettivo. Dobbiamo fare di tutto per salvarci e dare una gioia ai tifosi».

PIÙ MINUTI – «Spero di giocare di più, mi alleno sempre per giocare più minuti ma è sempre il mister che gioca magari dopo questa partita giocherò di più. L’importante è che la squadra si salvi».