Ufficiale: Palermo, esonerato De Zerbi. Panchina a Corini

baccaglini zamparini
© foto www.imagephotoagency.it

Palermo, arriva l’ufficialità dell’esonero di Roberto De Zerbi: fatale al tecnico la sconfitta in Coppa Italia contro lo Spezia, una prestazione definita “vergognosa” dal presidente Zamparini. Panchina rosanero affidata a Eugenio Corini

RITORNO AL PASSATO – Il comunicato ufficiale del Palermo è tanto breve quanto gelido: “Valutata la situazione della Prima Squadra, la Società si sente costretta al cambiamento della guida tecnica che viene affidata ad Eugenio Corini“. Quest’ultimo torna in Sicilia da allenatore dopo aver vestito la casacca palermitana da giocatore per quattro stagioni. Esonerato dunque Roberto De Zerbi, ritenuto colpevole del rendimento insoddisfacente in campionato, ma la goccia che ha fatto traboccare il vaso è stata la sconfitta in coppa contro una formazione di Serie B.
ZAMPARINI FURIOSO – Il presidente dei rosanero non ha usato mezzi termini nel commentare l’esonero ai microfoni di Repubblica: «È stato uno spettacolo penoso. Penosa la squadra e penoso l’allenatore. Il giorno prima della partita gli avevo mandato un sms dicendogli che non m’interessava nulla della partita con la Fiorentina e che quello con lo Spezia era un passaggio molto delicato dal punto di vista psicologico. Per questo motivo gli ho chiesto di fare giocare tutte le prime linee. E lui cosa ha fatto? Ha schierato una squadra con tante riserve. Sono certo che lo ha fatto per farci cacciare e, a questo punto, chiederò la risoluzione del contratto per gravi inadempienze. Sono molto deluso perché questa, più che un offesa a me, è un’offesa al pubblico di Palermo e alla sua passione».

Articolo precedente
Alvarez SampdoriaSampdoria, Alvarez: «Il Cagliari sta giocando bene, dobbiamo stare concentrati»
Prossimo articolo
tabellinoDiretta Live Sampdoria-Cagliari 3-0: passano i blucerchiati, sardi eliminati