I pagelloni del Cagliari 2018/19: Despodov

despodov cagliari
© foto Elena Accardi per CagliariNews24

Il pagellone di Kiril Despodov: il bulgaro è arrivato al Cagliari nel mercato di gennaio, trovando però pochissimo spazio

Nel mercato di gennaio il Cagliari ha rivoluzionato il suo attacco. Per sostituire i partenti Farias Sau, è arrivato dalla Bulgaria il promettente Kiril Despodov. I tifosi rossoblù però hanno avuto modo solamente di intravedere le doti tecniche e funamboliche dell’ex CSKA Sofia. Maran, infatti, gli ha concesso spazio in appena 4 partite, finendo poi nel dimenticatoio da marzo in poi. Un quarto d’ora con il Milan, mezz’ora con il Parma e poi quei 10′ scarsi con l’Inter. Contro i nerazzurri si è visto l’unico lampo del bulgaro, capace di conquistarsi il calcio di rigore del possibile 3-1 fallito da Barella. Sono seguiti 45′ opachi contro il Bologna che poi non ha avuto mai modo di replicare. Complici anche i rientri degli infortunati, Maran ha preferito affidarsi a giocatori più esperti.

FUTURO – È chiaro che Despodov sia un acquisto più per il futuro che per la seconda metà della stagione. Ha dimostrato di avere qualità, ma deve crescere dal punto di vista tattico. Per questo primo campionato con la maglia rossoblù è ancora ingiudicabile.

SENZA VOTO