Napoli, infortunio Milik: il polacco operato a Villa Stuart

© foto www.imagephotoagency.it

L’attaccante del Napoli, unica vera alternativa in rosa al belga Dries Mertens, starà fuori almeno quattro mesi

Brutte notizie per Maurizio Sarri. Questa mattina Arkadiusz Milik è stato operato dal Professor Mariani presso la clinica specializzata Villa Stuart. Uscito in barella nei minuti di recupero di Spal-Napoli, l’attaccante azzurro ha riportato un infortunio simile a quello dell’ottobre 2016. A cedere un anno fa fu il crociato del ginocchio sinistro, stavolta si tratta invece del ginocchio destro. Il 23enne polacco sarà nuovamente a disposizione di Sarri solo nel 2018: il rientro è previsto tra la fine di gennaio e l’inizio della primavera. Milik salterà dunque tutte le restanti gare della fase a gironi della Champions League, ma anche i prossimi impegni di campionato, a partire dalla gara col Cagliari in programma domenica al San Paolo.