Nainggolan: «Stiamo diventando più consapevoli» – VIDEO

Un gol e tre assist, partita da ricordare per Radja Nainggolan. Il belga ha parlato i nostri microfoni al termine di Cagliari-Fiorentina 5-2

Prima i tre assist, poi un altro gran gol. Radja Nainggolan è uno degli uomini chiave del Cagliari di Maran. Proprio il centrocampista belga ha parlato ai nostri microfoni al termine di Cagliari-Fiorentina 5-2: «Oggi diamo grandi meriti a tutti, senza esaltare i singoli. Siamo solidi e ci divertiamo, stiamo giocando bene. Non so dove arriveremo, di partita in partita diventiamo più consapevoli e ultimamente stiamo dominando le partite. Forse perdere le prime due gare ci ha fatto capire come lavorare al meglio. Ora ci riposiamo nella sosta ma pensiamo subito al Lecce perché sarà una gara difficile. In estate avevo parlato con la Fiorentina, ma ho fatto una scelta di cuore e avevo promesso al presidente Giulini che in caso di addio all’Inter sarei venuto qui: allestendo una squadra così mi ha agevolato nella decisione. Auguro il meglio ai nerazzurri ma mi godo il percorso che stiamo facendo. Gli applausi del nostro pubblico mi fanno piacere ma non perdo la concentrazione perché in campo c’è sempre da lavorare. Oggi i nostri tifosi hanno preso tanta pioggia eppure ci sono stati vicini, sta nascendo una bella collaborazione. Il terzo posto a questo punto del campionato era impensabile, dobbiamo tenere i nostri ritmi e cogliere i segnali importanti. Il gol? Ogni tanto ci provo, ma mi interessa di più il risultato della squadra».

Video realizzato dal nostro inviato Sergio Cadeddu