Nazionali rossoblù, Ionita espulso in Moldavia-Austria

© foto CagliariNews24.com

La Moldavia ha perso anche l’ultima partita del girone di qualificazione. A Chisinau vince l’Austria 1-0. Espulso il centrocampista del Cagliari Artur Ionita – 10 ottobre

Il cammino della Moldavia verso i Mondiali di Russia 2018 era finito da tempo. Ultima in classifica con appena 2 punti nel girone D di qualificazione, la nazionale di Dobrovolski sperava di ottenere a Chisinau contro l’Austria almeno la prima vittoria. Invece, l’hanno spuntata per 1-0 gli austriaci, anche loro matematicamente fuori dai giochi. Decisivo il gol segnato da Schaub al 69′. Poco prima l’arbitro aveva espulso per doppio giallo Artur Ionita. Il centrocampista del Cagliari, schierato come sempre titolare, è stato ammonito al 19′ e nuovamente al 55′, lasciando così i compagni in inferiorità numerica.

Non solo l’Italia. Oggi scende in campo anche la Moldavia di Artur Ionita. La nazionale del centrocampista rossoblù ospita l’Austria – 9 ottobre

Non solo l’Italia e Nicolò Barella. Oggi alle 20.45 anche un altro centrocampista rossoblù sarà impegnato con la propria nazionale. A Chisinau la Moldavia di Artur Ionita ospita l’Austria per l’ultima giornata del girone D di qualificazione ai Mondiali di Russia 2018. Entrambe le selezioni sono già matematicamente fuori. La Moldavia è ultima con appena 2 punti. L’Austria è invece quarta a 12, a cinque lunghezze dal Galles secondo. Sarà quindi una sfida unicamente per la gloria. Il numero 21 rossoblù dovrebbe partire ancora una volta titolare nell’undici del ct Dobrovolski.

Articolo precedente
barella cagliari nazionale italiaAlbania-Italia, Barella in panchina: esordio rimandato
Prossimo articolo
Under 21, oggi in campo il Belgio di Miangue e l’Italia di Romagna