MIXED ZONE – Storari: «Pubblico fantastico. Cagliari in A quando lo dirà la matematica»

© foto www.imagephotoagency.it

Con le sue parate è stato protagonista della vittoria del Cagliari sul Pescara per 2-1. Al termine della gara del Sant’Elia, capitan Marco Storari ha parlato in mixed zone dell’importanza di questi tre punti: «Cagliari in Serie A? Non certo oggi, ma ci saremo quando lo dirà la matematica. Le partite difficili arriveranno ora, serve ancora tanta concentrazione. Oggi dopo il primo tempo avrei cambiato tutti e undici se fossi stato il mister. Non pensavo che davvero alla fine saremmo riusciti a portarci a casa la partita, ma poi durante il secondo tempo la reazione c’è stata e la convinzione è cresciuta minuto dopo minuto. Oggi loro potevano far male da qualsiasi direzione, soprattutto nel primo tempo: non era una partita facile da portiere. Siamo stati bravi a chiudere il primo tempo sotto di un solo gol, lasciandoci la strada per la possibile rimonta. L’ammonizione? Ho protestato forse in modo un po’ troppo acceso, capita quando subisci un contrasto in uscita. Noi portieri in quelle occasioni rischiamo, ci mettiamo la testa e l’adrenalina è alta. I festeggiamenti finali erano doverosi per ringraziare questa magnifica gente, il pubblico è stato fantastico».

 

Dichiarazioni raccolte dal nostro inviato al Sant’Elia Sergio Cadeddu

Articolo precedente
MIXED ZONE – Giannetti: «Il gruppo è la vera forza di questo Cagliari. Il gol? Lo sento mio»
Prossimo articolo
MIXED ZONE – Parla il pescarese Torreira: «Continuiamo a credere nella promozione diretta»