MIXED ZONE – Capuano: «Dispiace per il rosso, contento per la vittoria»

capuano
© foto www.cagliarinews24.com

Il difensore del Cagliari Marco Capuano ha parlato dopo la partita vinta per 4-1 sul Genoa in mixed zone al Sant’Elia. L’unica macchia è stata forse proprio la sua espulsione

Una bella vittoria macchiata dal suo rosso. Marco Capuano, chiamato a sostituire lo squalificato Bruno Alves, è stato a sua volta espulso nella vittoria del Cagliari contro il Genoa per 4-1 maturata al Sant’Elia. Alla fine della gara, il difensore rossoblù ha parlato in mixed zone. «Sapevo che l’arbitro mi avrebbe espulso dopo aver commesso il fallo. Ci stava il fischio e il secondo giallo. Nella prima ammonizione sono stato un po’ ingenuo a farmi saltare, mentre nella seconda ho provato il recupero in extremis per evitare che andasse solo in porta, ma non avevo visto che c’era anche Isla che stava coprendo. L’importante comunque era conquistare i tre punti. Stiamo attraversando un buon periodo dopo le difficoltà di dicembre. Con il Milan siamo stati compatti, mentre oggi mi è piaciuto soprattutto il secondo tempo. Abbiamo giocato quasi a memoria. Per quanto mi riguarda, io do sempre il massimo, sia da difensore centrale che terzino o portiere. Oggi abbiamo recuperato una partita iniziata male. Certe rimonte, come contro il Sassuolo, non le fai se non hai un gruppo compatto come il nostro. Sostituire Bruno Alves non è facile, ma ero sereno. Gioco insieme a Ceppitelli e Murru da tre anni, ci conosciamo a memoria. Alves però è un elemento di grande spessore ed esperienza. Ora pensiamo al nostro momento positivo. A Roma andiamo a giocarcela a viso aperto. Proveremo a fare la stessa gara che abbiamo fatto contro il Milan, sperando di fare una buona partita».

Articolo precedente
munariMIXED ZONE – Munari: «Cagliari, una vittoria per dirsi addio»
Prossimo articolo
soccer sevens cagliariSimone Pinna firma fino al 2020