Minotti: «A Cagliari sono stato bene, dispiace per la retrocessione del ’97»

minotti
© foto CagliariNews24

Ospite dei premi Ussi Sardegna, Lorenzo Minotti è tornato sulla sua breve esperienza al Cagliari: «Sotto il punto di vista dei risultati fu negativa,  livello umano sono stato benissimo»

Giocò nel Cagliari per pochi mesi, in un periodo non di certo positivo per il club ma comunque consegnato alla storia. Lorenzo Minotti visse in prima persona la retrocessione del Cagliari al termine della stagione 1996/97, quella del noto spareggio al San Paolo contro il Piacenza. C’era anche l’ex calciatore, vice-campione del Mondo a Usa ’94 ed oggi dirigente, alla cerimonia di consegna dei Premi Ussi Sardegna. Minotti, nel suo intervento, ha parlato dell’esperienza sarda: «Il mio ricordo di Cagliari è dolce-amaro. Sono stato benissimo, anche se purtroppo restai soltanto sette mesi. Arrivai in un momento difficile perchè la squadra era nei bassifondi della classifica, facemmo un girone di ritorno molto importante ma non bastò perchè retrocedemmo nello spareggio. Vincendo quella gara sarebbe potuto nascere un progetto importante. Dispiace per come andò, però dal punto di vista umano è stata un’esperienza bellissima: quando ritorno in Sardegna la gente mi ricorda con affetto, rivedo tanti amici e quindi significa che al di là del risultato rimangono determinati valori».

Articolo precedente
Fiorentina, testa al Cagliari: lavoro tra palestra e campo
Prossimo articolo
Maran: «Barella è carico e pronto a dar tutto per il Cagliari» – VIDEO