Mihajlovic: «Oggi era fondamentale vincere»

mihajlovic torino
© foto www.imagephotoagency.it

Torino-Cagliari, le parole di Mihajlovic: il tecnico granata incassa tre punti che danno ossigeno dopo una serie di risultati negativi

Sinisa Mihajlovic tira un sospiro di sollievo al triplice fischio di Torino-Cagliari. Dopo un periodo negativo e le voci su un possibile esonero, la vittoria in rimonta tiene in sella il tecnico e permette di guardare avanti. Il gol di Barella poteva essere il colpo di grazia, ma il Toro ha recuperato la partita per poi farla sua nel secondo tempo. Un atteggiamento che Mihajlovic apprezza ai microfoni di Sky Sport: «Mi piace il calcio offensivo, ma se creiamo tante occasioni dobbiamo sfruttarle o andiamo in sofferenza. E’ importante lavorare bene in fase di possesso e di non possesso, credo che dopo la partita di Verona sia venuto un po’ a mancare lo spirito giusto. In questo momento ci è più opportuno un modulo meno offensivo, poi più avanti vedremo. La mia panchina non credo fosse a rischio, ma se non avessimo vinto oggi sarebbe stata dura. I tre punti ci servivano per tornare avanti in classifica, poi basta un filotto per salire ancora. Dobbiamo ancora migliorare ma era fondamentale vincere oggi, sono contento per i ragazzi perché sono stati bravi mentalmente nel ribaltare lo svantaggio. Avremmo meritato di più anche in qualche gara precedente, ma ci è mancata la cattiveria: se non hai la rabbia dentro non ottieni nulla, a prescindere dalle considerazioni tecniche e tattiche».

Articolo precedente
barella cagliari nazionale italiaTorino-Cagliari, le pagelle: non basta Barella
Prossimo articolo
lopez cagliariLopez: «Cagliari, troppi errori tecnici. Sono dispiaciuto per la sconfitta»