Mazzarri: «Mi aspetto dei progressi contro il Cagliari. Se non si è aggressivi...» - Cagliari News 24
Connettiti con noi

Avversari

Mazzarri: «Mi aspetto dei progressi contro il Cagliari. Se non si è aggressivi…»

Pubblicato

su

Walter Mazzarri, allenatore del Napoli, ha dato delle indicazioni dopo la Champions verso la sfida contro il Cagliari

Il tecnico dei partenopei – ed ex rossoblù – Walter Mazzarri ha parlato dopo il passaggio del turno in Champions League, riporta oggi TMW. L’allenatore del Napoli ha dato delle indicazioni verso la sfida contro il Cagliari, sabato alle 18:00 presso lo stadio Diego Armando Maradona. Le sue parole:

CAGLIARI «Mi aspetto sabato dei progressi in campionato col Cagliari. Sappiamo la difficoltà di questo nuovo calcio, se non si è aggressivi contro le piccole che fanno un gioco propositivo, si rischia di fare brutte figure».

SCATTO MENTALE – «Avevo chiesto ai ragazzi di non prendere gol, mi interessava la solidità in difesa. Il Braga col Real poteva andare in vantaggio se non sbagliava un rigore, quindi era una squadra difficile da affrontare. I ragazzi fino a quando la partita non era chiusa sono stati quasi perfetti rispetto al passato. Se vogliamo tornare in parte quelli dell’anno scorso dobbiamo essere compatti e solidi. La squadra in certi casi era lunga e brutta a vedersi, stasera sono invece soddisfatto. I dati li raccoglierò dopo Cagliari, ci deve essere una continuità di prestazioni per essere quelli che hanno vinto lo scudetto».

INFORTUNIO JUAN JESUS? – «Mi ha chiesto il cambio e l’ho dovuto togliere. Volevo mettere Zanoli e non l’ho potuto fare. Juan Jesus mi ha chiesto il cambio credo che sia un affaticamento. Non è facile quando non ti vengono i risultati con prestazioni simili all’anno prima. Quando siamo arrivati siamo stati bravi a ricompattare i ragazzi e a far capire che per essere quelli dell’anno scorso dobbiamo fare determinate cose. Sono soddisfatto per quanto fatto nel tempo che abbiamo avuto a disposizione».

OSIMHEN E KVARA – «Sono fondamentali. Oggi sono contento perché ho visto progressi. La squadra ha iniziato ad esser corta e prendere meno ripartenze, anche a Torino abbiamo arrembato e concesso poco».

Cagliari News 24 – Registro Stampa Tribunale di Torino n. 50 del 07/09/2021 - Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione al n. 26692 – PI 11028660014 Editore e proprietario: Sport Review S.r.l Sito non ufficiale, non autorizzato o connesso a Cagliari Calcio S.p.A. Il marchio Cagliari Calcio è di esclusiva proprietà di Cagliari Calcio S.p.A.