Mauro Esposito: «Finalmente si riprende»

mauro esposito cagliari
© foto Twitter Cagliari Calcio

L’ex giocatore del Cagliari Mauro Esposito ha parlato in merito alla ripresa del campionato e su alcuni elementi della squadra rossoblù

La ripresa della Serie A era aspettata da tutti, giocatori, tifosi ed anche ex calciatori. Mauro Esposito, ex Cagliari, durante un’intervista radio nella trasmissione “Taca la marca” in onda su Radio Musica Television, si è espresso in merito alla ripartenza del campionato ed alla decisione di disputare le partite mancati a porte chiuse: «Finalmente si riprende, il calcio appassiona milioni di persone. Giocare a porte chiuse è bruttissimo, mi è capitato quando ero a Cagliari, i calciatori scendono in campo anche per i propri tifosi, gli stimoli potrebbero essere inferiori. In questa situazione però è la scelta giusta, spero che si possa ritornare come prima al più presto». Naturalmente non potevano mancare anche le domande proprio sul Cagliari e su alcuni elementi in particolare. Sono stati oggetto di discussione il futuro di Radja Nainggolan e quello di Nahitan Nandez: «Per Radja andare a giocare a Cagliari è stata una scelta di vita, tornare all’Inter sarebbe una grande occasione per lui, dopo la prima stagione non ottimale. Uno come lui è da top club, ma per il Cagliari spero che possa rimanere. Nandez È un ottimo calciatore che abbina quantità e qualità. Gli consiglierei un altro anno di esperienza al Cagliari, giocare con continuità in Sardegna lo può far crescere ancora tanto, non credo che ci sia la necessità di affrettare i tempi».

SEGUICI ANCHE SU INSTAGRAM!