Maran: «Il calendario? Complicata la prima a Empoli»

maran
© foto CagliariNews24.com

Terminato il test contro la Cremonese, Rolando Maran ha fatto il punto sulla preparazione dei rossoblù e commentato il sorteggio del calendario di Serie A

Ancora una vittoria in amichevole per il Cagliari di Rolando Maran. I sardi hanno superato di misura la Cremonese. Decisivo un gol al fotofinish di Marco Sau. Ora è tempo dei primi bilanci. Il tecnico trentino ha raccontato le sue impressioni da Cles ai microfoni del club rossoblù: «La vittoria conta relativamente, conta invece l’attenzione che i ragazzi hanno messo in campo dall’inizio della partita al triplice fischio. In questo momento le gambe sono pesanti, nonostante questo abbiamo costruito occasioni da gol non rischiando niente. Il ritiro? Abbiamo lavorato alla grande, il bilancio è positivo. Adesso dovremo fare un lavoro di scarico e proiettarci alle gare contro Fenerbahçe e Trabzonspor. Saranno incontri molto impegnativi, troveremo formazioni più avanti di noi con la preparazione». In chiusura un commento sul sorteggio del calendario del prossimo campionato. La prima di Maran in Serie A sulla panchina del Cagliari sarà a Empoli: «Il calendario lascia il tempo che trova. Andiamo in casa di una neo-promossa, sarà complicato».

Articolo precedente
Passetti: «L’impatto di Maran è stato straordinario»
Prossimo articolo
daniele contiConti sul calendario: «Per fare bene servirà determinazione e l’aiuto del pubblico»