Mancini: «Luca Pellegrini può crescere ancora»

© foto www.imagephotoagency.it

Il commissario tecnico della Nazionale Roberto Mancini guarda al futuro e strizza l’occhio a Luca Pellegrini, terzino in prestito al Cagliari

L’emergenza sanitaria per il Covid-19 ha scombinato i piani anche di Roberto Mancini. Con l’Europeo rinviato al 2021, il commissario tecnico della Nazionale deve rivedere anche le convocazioni, con un gruppo che potrebbe cambiare da qui ad un anno in vista dell’appuntamento continentale. Per quanto riguarda le convocazioni del futuro, il ct pensa anche a Luca Pellegrini, terzino di proprietà della Juventus e in prestito al Cagliari: «Luca Pellegrini è già stato con noi e può crescere ancora», il pensiero di Mancini nell’intervista a La Gazzetta dello Sport.

RIPRESA – L’allenatore degli azzurri ha parlato anche della difficile situazione attuale in Italia e della possibile ripresa del campionato: «Dopo quello che è successo, i giocatori avranno così voglia di giocare che l’entusiasmo compenserà la stanchezza. Sono convinto che torneremo a divertirci. Proprio perché la situazione sarà eccezionale, è impossibile fare previsioni. Potrebbero esserci sorprese. L’importante comunque sarebbe ripartire, perché vorrebbe dire aver recuperato la normalità. Io penso positivo, sono sicuro che il campionato ripartirà e verrà completato».