Connettiti con noi

Focus

Liverani, leader in uno spogliatoio pieno di condottieri

Pubblicato

su

L’allenatore del Cagliari ha la fortuna di avere a sua disposizione tanti giocatori e uomini dal grande carisma in campo e fuori

La retrocessione brucia ancora in Sardegna, dove la società di Tommaso Giulini ora punta di riconquistare la fiducia dei tifosi partita dopo partita. La vittoria di misura contro il Modena ha dato benzina ai tanti che si sentono alimentati, in un momento come questo, dalla grande voglia di rivalsa. Quella di Marko Rog, reduce da due brutti infortuni alle ginocchia e ieri capace di siglare il goal vittoria. Quella di Nahitan Nandez, visto da tanti in uscita ma poi rimasto alla corte di Liverani per aiutare i rossoblu a riconquistare la serie A.

La stessa voglia di rivalsa che spinge Leonardo Pavoletti, non più attaccante unico dopo l’arrivo di Gianluca Lapadula, ma sempre battagliero in campo (dal 1° come dall’80° minuto). La stessa che porta Zito Luvumbo, sempre più idolo dei tifosi, a voler recuperare il tempo perso nei sei mesi di Como. Una rivalsa richiesta da un popolo interno e che, giorno dopo giorno, il tecnico romano sta cercando di tradurre nella lingua del pallone.

Advertisement

News

Video

Cagliari News 24 – Registro Stampa Tribunale di Torino n. 50 del 07/09/2021 - Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione al n. 26692 – PI 11028660014 Editore e proprietario: Sportreview s.r.l. Sito non ufficiale, non autorizzato o connesso a Cagliari Calcio S.p.A. Il marchio Cagliari Calcio è di esclusiva proprietà di Cagliari Calcio S.p.A.