Lazio-Cagliari, il VAR nega il gol a Farias: era regolare?

farias
© foto www.imagephotoagency.it

Lazio-Cagliari, gol annullato ai rossoblù per presunto fuorigioco di Farias: Pairetto si rivolge al VAR e non convalida fra le proteste rossoblù

Ventesimo minuto, il Cagliari prova a reagire al vantaggio della Lazio arrivato grazie a un rigore trasformato da Immobile una dozzina di minuti prima. Su una palla giocata da Ionita al limite dell’area biancoceleste c’è un rimpallo e la sfera finisce per arrivare a Farias, appostato nei pressi della linea difensiva dei padroni di casa. Il brasiliano raccoglie e indirizza in porta battendo Strakosha, scatta l’esultanza dei rossoblù mentre con notevole ritardo si alza la bandierina del guardalinee. L’arbitro Pairetto ferma tutto, fa ampio gesto di volersi rivolgere al VAR e corre al monitor: qualche secondo di suspence e poi arriva la decisione di non convalidare il gol. Azione dubbia, tante proteste della squadra rossoblù perché un piede di Bastos sembra tenere in gioco il cagliaritano e la sensazione che LazioCagliari farà discutere in settimana.

Articolo precedente
Cagliari, Ionita: «Siamo pronti a ripartire»
Prossimo articolo
Lazio-Cagliari 3-0, pagelle e tabellino