Lazio-Cagliari 3-0, pagelle e tabellino

© foto CagliariNews24.com

Serie A 2017/2018: cronaca in diretta live con formazioni ufficiali, risultato, pagelle, tabellino e sintesi

Quinta sconfitta consecutiva per il Cagliari. Non basta il cambio in panchina di Diego Lopez. All’Olimpico di Roma finisce 3-0 per la Lazio. Troppo forti i biancocelesti di Simone Inzaghi che chiudono subito la pratica grazie al solito Immobile. Nella ripresa chiude i conti Bastos. Ai rossoblù servirà ben altro per uscire dalla crisi, a partire da mercoledì contro il Benevento alla Sardegna Arena.

Lazio-Cagliari 3-0: tabellino e pagelle

MARCATORI: 7′ (r) e 41′ Immobile, 4′ st Bastos.

CAGLIARI (3-4-1-2): Crosta 4, Romagna 6, Andreolli 5,5, Pisacane 6, Dessena 5 (dal 19′ st Faragò 6), Ionita 6, Barella 6,5, Padoin 5,5 (dal 31′ st Miangue s.v.), Joao Pedro 6,5, Farias 6,5, Sau 5,5 (dal 13′ st Pavoletti 6).
Panchina: Cabras, Daga, Rafael; Capuano, Ceppitelli, Miangue; Cigarini, Faragò; Giannetti, Pavoletti.
Allenatore: Diego Lopez 6.

LAZIO (3-5-1-1): Strakosha 6,5; Bastos 6, de Vrij 6, Radu 6,5 (dal 25′ st Luiz Felipe s.v); Marusic 5 (dal 33′ st Caicedo s.v.), Parolo 6, Leiva 6 (dal 12′ st Murgia 6), Milinkovic-Savic 6, Lulic 6,5; Luis Alberto 7; Immobile 7.
Panchina: Vargic, Guerrieri, Patric, Luiz Felipe, Mauricio, Di Gennaro, Murgia, Jordao, Nani, Caicedo.
Allenatore: Simone Inzaghi 7.

ARBITRO: Luca Pairetto di Nichelino.

NOTE: ammoniti Andreolli (C), Leiva (L), Dessena (C), Farias (C) e Pavoletti (C).

CAGLIARI – IL MIGLIORE

Farias 6,5: trova il gol al 20′ del primo tempo, ma Pairetto annulla col supporto del Var. Nella ripresa sfiora la rete con un tiro dalla distanza che scheggia la traversa

CAGLIARI – IL PEGGIORE

Crosta 4: serataccia per il portiere lombardo. Travolge Immobile in area, regalando così un rigore ai biancocelesti. Incerto nelle uscite alte

LAZIO – IL MIGLIORE

Immobile 7: freddo dal dischetto, approfitta dell’ingenuità di Crosta. Sul finire del primo tempo trova anche il raddoppio, salendo a quota 13 centri in questo inizio di stagione

LAZIO – IL PEGGIORE

Marusic 5: non una grande serata. Potrebbe spingere sulla fascia destra, ma non lo fa più di tanto

Lazio-Cagliari 3-0: diretta live e sintesi

SINTESI SECONDO TEMPO – La Lazio chiude subito la pratica, segnando il 3-0 con Bastos al 49′. Non c’è più partita, con i padroni di casa che gestiscono e con il Cagliari che prova a trovare inutilmente il gol della bandiera.

Triplice fischio di Pairetto. La Lazio batte 3-0 il Cagliari all’Olimpico.

45’+2′ Tiro al volo di Barella deviato da Romagna. Para Strakosha.

45′ Ci saranno tre minuti di recupero.

42′ Tiro a giro di Milinkovic-Savic al limite dell’area, palla di poco fuori.

41′ Palla che passa in area di rigore, Ionita calcia di potenza ma Strakosha respinge.

40′ Il Cagliari cerca il gol della bandiera con insistenza. Sugli sviluppi di un calcio d’angolo ci prova Farias con un tiro al volo al limite dell’area murato dalla difesa.

37′ Si inserisce Ionita che sfrutta un cross di Miangue, ma il colpo di testa è alto.

35′ Palla in profondità di Barella per Faragò. Sul successivo cross Pavoletti cerca il gol di mano, l’arbitro lo ammonisce.

33′ Ultimo cambio anche per la Lazio. Inzaghi sostituisce Maruisc con Caicedo.

31′ Terzo e ultimo cambio per Lopez. Padoin lascia il posto a Miangue.

31′ Punizione al limite dell’area per il Cagliari. Farias la tocca per il tiro di Joao Pedro, palla sulla barriera.

29′ Cross di Padoin dalla sinistra col destro a rientrare che trova Pavoletti. Colpo di testa impreciso, palla lontana dalla porta.

27′ Ammonito anche Farias per una scivolata da dietro su Bastos.

25′ Secondo cambio per la Lazio. Fuori Radu, dentro Luiz Felipe.

22′ Altro gol annullato al Cagliari. Tiro da fuori di Farias che Strakosha para sulla traversa. Sulla respinta segna Pavoletti, ma era in fuorigioco.

20′ Farias si accentra dalla sinistra e calcia col destro. Palla alta.

19′ Secondo cambio per Lopez. Fuori Dessena, dentro Faragò.

18′ Cross di Dessena dalla destra, allontana de Vrij.

17′ Continua a spingere la Lazio. Pisacane chiude in angolo Marusic. Dal corner di Luis Alberto, Bastos colpisce di testa ma non trova lo specchio.

13′ Cambia anche Lopez. Fuori Sau, dentro Pavoletti.

12′ Primo cambio della partita. Inzaghi richiama in panchina Leiva, al suo posto Murgia.

8′ Farias cerca la soluzione personale, ma il sinistro a giro dal limite dell’area è debole. Para facilmente Strakosha.

6′ Giallo per Dessena dopo un fallo su Luis Alberto a metà campo.

4′ GOL LAZIO! Punizione di Luis Alberto che trova Bastos sul secondo palo. Crosta battuto per la terza volta.

1′ Inizia il secondo tempo di Lazio-Cagliari. Primo pallone per i rossoblù di Lopez.

Squadre in campo per il secondo tempo di Lazio-Cagliari.

SINTESI PRIMO TEMPO – La Lazio guida a fine primo tempo grazie al solito Immobile. L’attaccante della nazionale si guadagna e trasforma il rigore al 7′. Il raddoppio arriva al 41′, con un colpo di testa ravvicinato di Immobile su sponda di Marusic. I padroni di casa hanno avuto per la maggior parte del tempo il pallino del gioco, con il Cagliari che si è limitato a ripartire, affidandosi alle sgroppate di Joao Pedro. I rossoblù al 21′ avrebbero anche trovato la rete del pareggio, ma Pairetto ha annullato dopo aver visto il replay e consultato il Var. In realtà Farias, al momento della conclusione di Ionita rimpallata in area di rigore, sembra essere in linea con Bastos.

Duplice fischio di Pairetto. Lazio e Cagliari vanno negli spogliatoi sul 2-0 per i padroni di casa.

45′ + 1′ La punizione di Joao Pedro aggira la barriera, ma finisce di poco fuori.

45′ Barella conquista una punizione al limite dell’area da posizione interessante, leggermente defilata sulla destra.

41′ GOL LAZIO! Ancora Immobile. L’attaccante biancoceleste segna di testa sulla sponda di Marusic.

37′ Angolo di Luis Alberto, Crosta a vuoto. Padoin salva sul secondo palo su Immobile.

35′ Buona occasione creata dal Cagliari con Joao Pedro che serve Padoin in area di rigore. Il traversone basso del talismano per Farias però è facilmente intercettato dalla difesa laziale.

30′ Giallo da una parte e giallo dall’altra. Ammonito anche Leiva per un fallo su Pisacane nella metà campo rossoblù, fermando una potenziale ripartenza del Cagliari.

29′ Primo giallo della gara per Andreolli, che stende da dietro Immobile sulla trequarti fermando una potenziale ripartenza avversaria.

27′ Cross di Lulic dalla sinistra per Milinkovic-Savic. Colpo di testa fuori.

26′ Tiro di Radu deviato da un giocatore biancoceleste. Rinvio dal fondo per Crosta.

22′ Annullato il gol di Farias. Il brasiliano sembrava in linea con Bastos, ma Pairetto dopo aver visto il replay ha deciso di non convalidare la rete del Cagliari. Il risultato resta sull’1-0 per la Lazio.

19′ GOL CAGLIARI! Pareggia Farias con un preciso diagonale dalla destra dopo la conclusione rimpallata di Ionita. L’arbitro va a vedere il replay con il Var.

16′ Joao Pedro prova a cercare Sau in area con lo scavetto. Controllo difficile, la palla finisce tra le braccia di Strakosha.

15′ Rischia Crosta con i piedi sulla pressione di Immobile, si salva la difesa del Cagliari.

14′ Padoin si accentra dalla sinistra, ma il suo destro è alto e impreciso.

12′ Punizione dalla trequarti per la Lazio. La parabola insidiosa è respinta con i pugni da Crosta, ma è rimpallata da Romagna che per poco non segna nella sua porta. Palla alta.

11′ Lazio ancora pericolosa. Cross di Parolo dalla destra, Crosta respinge con i pugni. La palla finisce tra i piedi di Luis Alberto, la sua conclusione diventa un assist per Immobile che da pochi passi ma da posizione defilata calcia alto.

7′ GOL LAZIO! Dal dischetto si presenta lo stesso Ciro Immobile. Crosta intuisce, ma non riesce a neutralizzare la potente conclusione dell’attaccante della nazionale.

6′ RIGORE PER LA LAZIO! Crosta travolge in uscita Immobile.

5′ Il Cagliari prova a ripartire con Joao Pedro. Il brasiliano imbecca Sau che prova a restituirgli palla in area di rigore, la conclusione da posizione defilata è sporca e parata da Strakosha.

2′ Cross dalla destra di Marusic che trova Luis Alberto in area di rigore. Palla alta.

1′ Il primo tiro della partita è del Cagliari. Sau recupera palla sulla trequarti campo e prova la conclusione dal limite. Parata facile per Strakosha.

1′ Inizia ora Lazio-Cagliari. Primo pallone dei biancocelesti

Squadre in campo all’Olimpico di Roma per il posticipo della nona giornata di Serie A. Tra pochi minuti il calcio d’inizio di Lazio-Cagliari.

Questa sera (fischio d’inizio ore 20.45) allo stadio Olimpico di Roma il nuovo Cagliari di Diego Lopez fa visita alla Lazio nella nona giornata del campionato di Serie A. Segui qui avvicinamento al match, formazioni ufficiali, diretta testuale e sintesi dell’incontro, tabellino e pagelle. Nessuna sorpresa per Simone Inzaghi, che manda l’undici previsto alla vigilia. Ci sono anche Milinkovic-Savic e Lulic. Davanti Luis Alberto a supporto di Immobile. Sorprese invece per quanto riguarda la formazione del Cagliari. Diego Lopez, nonostante le indicazioni della vigilia, sceglie la difesa a 3 con Romagna, Andreolli e Pisacane. Dessena e Padoin agiranno sugli esterni. A centrocampo resta fuori Cigarini. L’allenatore uruguaiano non rinuncia al trequartista: Joao Pedro sosterrà la coppia leggera formata da Farias e Sau.

Lazio-Cagliari, le formazioni ufficiali: Lopez sceglie la difesa a 3

CAGLIARI (3-4-1-2): Crosta, Romagna, Andreolli, Pisacane, Dessena, Ionita, Barella, Padoin, Joao Pedro, Farias, Sau.
Allenatore: Diego Lopez.

LAZIO (3-5-1-1): Strakosha; Bastos, de Vrij, Radu; Marusic, Parolo, Leiva, Milinkovic-Savic, Lulic; Luis Alberto; Immobile.
Allenatore: Simone Inzaghi.

ARBITRO: Luca Pairetto di Nichelino.

Lazio-Cagliari, probabili formazioni e prepartita

Il Cagliari ha voglia di ripartire dopo quattro sconfitte consecutive. Diego Lopez dovrebbe affidarsi con tutta probabilità al 4-3-1-2. All’Olimpico di Roma contro la Lazio non ci sarà Alessio Cragno. Ha grandi chance di giocare dal 1′ il 19enne Luca Crosta. Difficile infatti pensare a un recupero lampo di Rafael, che comunque è partito coi compagni. Con van der Wiel ancora lontano dalla forma migliore, sulla fascia destra ballottaggio tra Simone Padoin e Fabio Pisacane, col primo che potrebbe anche giocare anche a sinistra. Sulla trequarti spinge per una maglia da titolare il brasiliano Joao Pedro, capocannoniere rossoblù con 3 centri nelle prime 8 giornate. In attacco invece spazio a Sau e Pavoletti. Dall’altra parte Simone Inzaghi è alle prese con gli stop di Basta, Felipe Anderson, Lukaku e Wallace, tutti non convocati. Milinkovic-Savic e Lulic non sono al 100%, ma il tecnico biancoceleste punta tanto sulle loro fiammate. In difesa ballottaggio a tre per due maglie tra RaduBastos e Mauricio. Davanti ci sarà ancora una volta Ciro Immobile. L’attaccante di Torre Annunziata sarà affiancato dallo spagnolo Luis Alberto.

LAZIO (3-5-1-1): Strakosha; Bastos, De Vrij, Radu; Marusic, Leiva, Parolo, Milinkovic-Savic, Lulic; Luis Alberto; Immobile.
Allenatore: Simone Inzaghi.

CAGLIARI (4-3-1-2): Crosta; Pisacane, Romagna, Andreolli, Padoin; Ionita, Cigarini, Barella; Joao Pedro; Sau, Pavoletti.
Allenatore: Diego Lopez.

Lazio-Cagliari, le parole dei tecnici alla vigilia del match

Diego Lopez, subentrato a Rastelli in settimana, chiede ai suoi aggressività e intensità: «Dobbiamo essere pronti a ripartire e fare male – ha detto l’allenatore uruguaiano in conferenza stampa – Se andiamo a difenderci in undici prima o poi il gol lo prendiamo, dobbiamo provare a giocarcela. La cosa importante, oltre al modulo, è l’atteggiamento. Dobbiamo stare stretti e compatti. Voglio aggressività quando abbiamo e non abbiamo la palla, la velocità del pallone fa la differenza. Loro sono più forti di noi, ma dobbiamo andare lì da squadra e poi vedremo se lo sono realmente». Ha commentato l’arrivo di Lopez anche l’allenatore biancoceleste Simone Inzaghi: «È stata una settimana importante. Domani affrontiamo una squadra che ha appena cambiato allenatore. Il Cagliari avrà nuovi stimoli. I sardi sono un avversario che ha quantità e qualità. Lopez ha giocatori svelti davanti e a centrocampo sono molto abili. Dovremo giocare una gara importante, da vera Lazio».

Lazio-Cagliari: i precedenti del match

Sono complessivamente 34 i match di campionato tra Lazio e Cagliari giocati Roma, di cui 31 in Serie A e soltanto 3 in Serie B. Il bilancio è nettamente favorevole ai padroni di casa: 22 vittorie biancocelesti, 7 pareggi e 5 vittorie rossoblù. La sfida è andata in scena per la prima volta nel 1962/63 nella serie cadetta e finì 2-1 per i padroni di casa: il gol del rossoblù Torriglia in avvio fu prima annullato dal pari di Moschino e superato dopo soli due minuti dalla rete di Morrone. Seguirono altre due sconfitte negli incontri successivi, ma i rossoblù di Scopigno riuscirono a mettere in fila tre successi negli altrettanti match disputati tra il ’66 ed il ’71. Parentesi sorridente di una storia poco felice per i rossoblù, per i quali quello dell’Olimpico è un campo storicamente avaro di punti: le successive nove gare giocate contro i biancocelesti fruttarono 7 sconfitte e 2 pareggi. Il ritorno al successo è datato 30 dicembre 1962: il Cagliari di Mazzone si impose per 2-1 contro la Lazio di Zoff, decisivi i gol di Cappioli e Firicano.

DAGLI ANNI DUEMILA – Nei primissimi 2000 le due squadre militavano in campionati diversi: la Lazio era reduce da quello che forse è ad oggi il miglior periodo della sua storia, il Cagliari tentava invece di uscire dalle sabbie mobili della Serie B. E la squadra sarda ci riuscì nel 2003/04, tornando a sfidare in campionato i biancocelesti nella stagione successiva. Sorprendente il risultato: al termine del match dell’Olimpico a festeggiare furono i ragazzi di Arrigoni, che si imposero per 2-3 grazie alle reti di LangellaEsposito e Zola. Roboante il successo sardo nel 2008/09: i rossoblù di Allegri ribaltarono l’1-0 biancoceleste di Rocchi chiudendo la contesa sull’1-4 al termine di una prestazione tra le più brillanti degli ultimi anni (doppietta di Jeda, reti di Acquafresca e Matri ). Vittoria isolana anche nella stagione seguente: decisiva la zampata di Matri sulla respinta difettosa del portiere laziale Muslera. Da allora per i rossoblù sono arrivate soltanto sconfitte, alcune anche pesanti come i poker subiti negli ultimi due precedenti del 2014/15 e 2015/16.

Lazio-Cagliari: l’arbitro del match

Lazio-Cagliari è stata affidata all’arbitro Luca Pairetto della sezione di Nichelino. Sarà coadiuvato dagli assistenti Mondin De Meo, mentre quarto il uomo sarà GiuaPasqua è l’arbitro designato al Var, mentre l’addetto all’Avar sarà Balice. I capitolini hanno incrociato Pairetto in due occasioni, entrambe finite con una vittoria per la squadra di Inzaghi: si tratta dei successi contro Atalanta e Udinese relativi alla scorsa stagione. Per i rossoblù il bilancio è più corposo, in tutto sono otto i precedenti con quattro vittorie, due sconfitte e due pareggi. Il segno X è arrivato in entrambe le occasioni con il risultato di uno a uno, contro il Livorno quattro anni fa (Ibarbo rispose a Luci) e l’anno scorso contro il Bologna (rete di Borriello per i sardi). Pirotecniche le vittorie di questa statistica, dal 4-0 del Cagliari zemaniano in casa dell’Empoli (due Avelar, uno Ekdal e uno Sau) al 2-1 in rimonta sul campo del Modena nell’anno della B, stagione in cui si registra anche la vittoria di Salerno con la vicenda di Tello, espulso per l’esultanza ballerina; l’ultima in ordine di tempo è quella sull’Udinese la scorsa stagione, un due a uno con marcature di Farias e Sau. Le sconfitte sono quella interna contro lo Spezia di due stagioni fa e, ultimo precedente assoluto in ordine di tempo, la sfortunata prestazione di San Siro contro il Milan in questo campionato.

Lazio-Cagliari: dove vederla in tv e in streaming

La partita tra Lazio Cagliari sarà trasmessa in diretta satellitare sui canali Sky Calcio 1 e in digitale su Premium Sport. Il match sarà inoltre visibile in streaming su pc e dispositivi mobili iOS, Android e Windows Mobile sulle piattaforme Sky GoNOW TVPremium Play Premium Online.

Articolo precedente
farias cagliariLazio-Cagliari, il VAR nega il gol a Farias: era regolare?
Prossimo articolo
Lazio-Cagliari, le pagelle: serata no per Crosta