Connettiti con noi

Hanno Detto

Langella: «Vedo il Cagliari molto più preparato delle altre concorrenti per la salvezza»

Pubblicato

su

Antonio Langella è stato ospite della trasmissione “Second Life” di Vittorio Sanna: queste le parole dell’ex attaccante

Antonio Langella è stato ospite della trasmissione “Second Life” di Vittorio Sanna in onda su Mab Business Tv. Queste alcune dichiarazioni dell’ex attaccante.

SVOLTA CON IL PARMA – «La svolta con il Parma ha cambiato tutto. Sul 3-1 pensavo si retrocedesse. Mi sono ritrovato in queste situazioni, se non c’è la testa puoi essere più forte degli altri ma non va. Vedo il Cagliari molto più preparato delle altre concorrenti per la salvezza».

CALCIO – «Il calcio è sempre stato un gioco per me, anche se è diventato il mio lavoro. I calciatori sono esseri umani, hanno bisogno anche del divertimento. Zola ci spiegava come funzionava in Inghilterra: finita la partita finiva tutto. In Italia si continua con moviola e tante altre cose, è molto pesante, e questo può incidere sulle prestazioni. Cellino? Mi voleva bene, ma mi bastonava anche. C’era un bel rapporto con lui, il numero 23 per lui era un portafortuna».

Advertisement