Joao Pedro, niente Atalanta: arrivederci a metà settembre

joao pedro cagliari primavera
© foto CagliariNews24.com

Il verdetto del Tribunale Antidoping impedisce a Joao Pedro di esserci per l’ultima gara dell’anno. Il brasiliano del Cagliari tornerà convocabile il 16 settembre

Visti i tempi leggendari della giustizia italiana, in tanti speravano che l’udienza di Joao Pedro al Tribunale Antidoping potesse portare a un rinvio della decisione: non per altro, l’ipotesi avrebbe permesso al giocatore – in attesa di giudizio – di presenziare contro l’Atalanta come già successo a Firenze. Invece è arrivata la squalifica, per fortuna del brasiliano ben più lieve dei quattro anni chiesti in un primo momento dalla Procura Federale. Il trequartista dovrà scontare una squalifica di sei mesi, ma da questi vanno stornati i 60 giorni già passati in regime di sospensione cautelare: di fatto la misura terminerà il 15 settembre 2018, dunque dal giorno successivo il Cagliari potrà di nuovo schierare Joao Pedro.

Articolo precedente
giulini cagliariCaso Joao Pedro, Giulini: «Giusta la squalifica di sei mesi»
Prossimo articolo
cagliariCagliari, lavoro tattico in vista dell’Atalanta. Ancora out Castan