Joao Pedro: «Do il massimo per il Cagliari. Il lavoro paga» – VIDEO

Cagliari-Bologna, le impressioni di Joao Pedro nel post partita: il brasiliano, autore di una doppietta, ha parlato ai nostri microfoni

Prima il fallo da rigore, poi due reti per redimersi. Joao Pedro è stato uno dei protagonisti del successo del Cagliari sul Bologna. Il brasiliano ha messo due volte la firma sul tabellino e si è portato a quota cinque gol in campionato. «Siamo riusciti a fare tre gol, potevamo farne molti di più. Abbiamo sofferto per nostri errori, ma sapevamo che sarebbe stata una gara difficile. E’ un anno importante per club e città, lavoriamo tanto perchè sappiamo che il lavoro paga. C’è qualità ma anche la testa giusta. La squadra ha cambiato in avanti perchè abbiamo perso Pavoletti, ho cercato di adattarmi al massimo ed aiutare. Ho lavorato tanto per migliorare. Sono contento perchè in campo mi diverto. Anche quando abbiamo preso gol ci siamo guardati con la consapevolezza di poter comunque vincere»

CAGLIARINEWS24 È ANCHE SU INSTAGRAM: SEGUICI!

JOAO PEDRO – «Stiamo lavorando tanto e bene, nonostante il poco tempo per preparare la partita abbiamo fatto bene – ha proseguito il numero dieci – . Non è fortuna, ma lavoro e voglia di far bene e l’entusiasmo dell’ambiente è importante. La squadra ha fatto vedere un’intensità importante, nella ripresa abbiamo concretizzato bene il gioco. Abbiamo meritato la vittoria. A Bergamo sarà una prova per far vedere che ci siamo davvero. Non sarà facile, c’è poco tempo per prepararla e per riposare ma anche tanta voglia di far bene. Sarà una bella partita. Obiettivo di gol personali? L’obiettivo è aiutare la squadra, sono molto contento di ciò che sto facendo e di far parte di questa squadra. Diamo la vita l’uno per l’altro. Dedico la doppietta alla squadra, ai tifosi ed ai nostri obiettivi: è bello segnare ma ancor di più vivere questi momenti».

Dal nostro inviato alla Sardegna Arena Sergio Cadeddu