Italia-Stati Uniti, le formazioni ufficiali: Barella titolare

barella italia
© foto www.imagephotoagency.it

Le formazioni ufficiali di Italia-Stati Uniti: Mancini conferma Nicolò Barella dal primo minuto, ancora out Cragno e Pavoletti

Come da previsioni della vigilia sarà Nicolò Barella a rappresentare il Cagliari nella formazione titolare dell’Italia che fra poco scenderà in campo a Genk. Il commissario tecnico Roberto Mancini ha scelto di confermare la fiducia al giovane centrocampista rossoblù, oggi indiziato per un ruolo più di regia rispetto alle ultime uscite in azzurro. Si accomodano in panchina invece Alessio Cragno e Leonardo Pavoletti.

Italia (4-3-3): Sirigu; De Sciglio, Acerbi, Bonucci, Emerson Palmieri; Barella, Sensi, Verratti; Chiesa, Lasagna, Verratti.
Ct: Mancini

Usa (3-5-2): Horvath; Carter-Vickers, Zimmerman, Long, Cannon, Delgado, Adams, Acosta, Moore; Pulisic, Sargent.
Ct: Sarachan

Nell’amichevole di stasera contro gli USA Nicolò Barella potrebbe ancora partire dal 1′. Panchina per Cragno e Pavoletti – 20 novembre, ore 11.54

Ultimo impegno del 2018 per l’Italia di Mancini, che alle 20:45 sfiderà in amichevole gli Stati Uniti a Genk. Gli azzurri puntano a confermare i passi in avanti mostrati nelle ultime uscite ed a migliorare sotto l’aspetto realizzativo, maggior cruccio di una Nazionale in crescita. Tornati nei rispettivi club Immobile, Insigne, Jorginho, Chiellini, Florenzi e Pellegrini, alla Luminus Arena Mancini varerà un’Italia diversa rispetto alle ultime uscite. A partire dal basso: in porta ci sarà Sirigu (il rossoblù Cragno partirà ancora dalla panchina), previste novità anche tra i dieci di movimento. E’ probabile che il ct dia spazio a qualche giovane, come spiegato nel corso della conferenza stampa di ieri.

In difesa cambieranno tre interpreti su quattro, con l’inserimento di De Sciglio e Palmieri sulle corsie esterne e di Rugani al fianco di Bonucci. A centrocampo Barella dovrebbe collezionare il quarto gettone consecutivo: il classe ’97, vista l’indisponibilità di Jorginho, potrebbe agire da regista affiancato da Verratti e Sensi oppure mantenere la posizione di interno con il sassolese a prendere il centro. In avanti l’assenza di Immobile favorirà l’inserimento in lista di Pavoletti, ma l’attaccante livornese partirà con tutta probabilità dalla panchina: «Se in attacco andremo con il centravanti classico penso che partirà Lasagna dall’inizio», ha spiegato ieri Mancini. Nel caso di utilizzo della punta dell’Udinese, l’attacco sarà completato da Berardi e Grifo.

Italia-USA, Barella tra i probabili titolari azzurri

ITALIA (4-3-3): Sirigu; De Sciglio, Bonucci, Rugani, Emerson Palmieri; Sensi, Barella, Verratti; Berardi, Lasagna, Grifo.
Commissario tecnico: Roberto Mancini

Articolo precedente
castroCastro annuncia il suo primo album musicale – FOTO
Prossimo articolo
Italia-USA, vittoria in extremis per gli azzurri. 75 minuti per Barella