I pagelloni del Cagliari 2018/19: Padoin

© foto www.imagephotoagency.it

Continua la carrellata di pagelloni dei calciatori del Cagliari 2018/19: è il turno di Padoin che, nonostante i limiti fisici, è risultato estremamente prezioso per Maran

Esperienza e duttilità. Nonostante i trentacinque anni, Simone Padoin ha saputo ritagliarsi un ruolo importante nel Cagliari 2018/19. Il centrocampista di Gemona del Friuli, alla terza stagione in Sardegna, è risultato una preziosissima risorsa per Maran. Considerate le scarse garanzie offerte da Lykogiannis e Pajac, nella prima parte di stagione il tecnico rossoblù l’ha impiegato prevalentemente da terzino sinistro. Con esperienza ed abnegazione, nonostante evidenti limiti fisici, Padoin ha portato a compimento la missione. Talvolta utilizzato anche a destra, soprattutto nei momenti di maggiore difficoltà della squadra, Padoin ha sempre risposto presente.

I PAGELLONI 2018/19 DEGLI ALTRI ROSSOBLU

PADOIN – Nella seconda metà di stagione è potuto tornare nella linea di mezzo grazie all’innesto di Pellegrini in difesa: a centrocampo – complice la concorrenza – l’ex Atalanta e Juventus ha trovato meno spazio ma si è fatto trovare sempre pronto, escluso qualche passaggio a vuoto. In tutto ha racimolato 30 presenze, condite da un assist. Il suo contratto scadrà il prossimo 30 giugno, la società sta valutando se proporgli un rinnovo. Nel complesso, considerando anche le fondamentali duttilità ed abnegazione, la sua è stata una stagione pienamente sufficiente.

VOTO: 6+