Giulini: «Spero che Nandez arrivi presto. Nainggolan per ora è fantacalcio»

Al sorteggio del calendario di Serie A il presidente del Cagliari Tommaso Giulini parla anche di mercato: le ultime su Nandez, Nainggolan e Defrel

Non solo il calendario del Cagliari fra i temi toccati dal presidente Tommaso Giulini quest’oggi ai microfoni di Sky Sport. C’è spazio anche per il mercato, con una telenovela (quasi) all’epilogo e altre piste più o meno calde. Queste le parole di Giulini: «Speriamo che Nandez arrivi presto. C’è il nostro avvocato che scrive giorno e notte e questa cosa mi preoccupa un po’. Ancora non ho capito se deve rimanere a giocare lì la prossima partita. È una trattativa veramente complicata ma speriamo di portarla a termine nelle prossime 48 ore. Sta diventando estenuante: se ce lo devono dare il giocatore devono deciderlo anche loro. Nainggolan? Non c’è nulla di concreto al momento. Per lui il Cagliari sarebbe una piazza gradita, ma al momento è fantacalcio. Defrel? Piace sia al mister che al direttore, ma non è una trattativa facile. Inizalmente Rog e Nandez erano alternativi, ma mi sono fatto prendere da un briciolo di follia e potrebbero arrivare entrambi. Una terza follia la vedo difficile».

CAGLIARINEWS24 È ANCHE SU INSTAGRAM: SEGUICI!

INIZIO CAMPIONATO«Subito derby Cellino e derby Barella. Saranno due partite molto sentite, speriamo di raccogliere tanti punti in casa come l’anno scorso. Il ritorno di Barella? Sarà qualcosa di molto strano. Non è stata semplice la sua decisione. Si è comportato molto bene durante la trattativa perché ha tutelato anche la nostra società, per quanto vuol bene al Cagliari. Non posso che parlarne bene. Anche l’anno scorso c’è stata un’offerta clamorosa dell’Atletico Madrid e ha deciso di restare a Cagliari. Mi auguro che venga accolto alla stragrande».