Genoa-Cagliari, Pavoletti torna a Marassi a caccia del 18° gol

© foto www.imagephotoagency.it

Leonardo Pavoletti tornerà per la prima volta da avversario al Marassi contro il Genoa. In quello stadio ha già segnato 17 volte

Lo stadio “Luigi Ferraris” è casa sua. Conosce ogni zolla dell’area del rigore e sa bene che rumore fanno le reti di quel campo quando vengono gonfiate. Per la prima volta, Leonardo Pavoletti tornerà a Genova da avversario. Non gli era ancora capitato da quando, nel gennaio del 2017, si trasferì al Napoli. L’ultima partita a Marassi l’ha giocata il 6 novembre del 2016 contro l’Udinese. Praticamente una vita fa. Genoa-Cagliari non sarà per lui una partita come le altre. Inevitabile dopo le stagioni passate in Liguria, conquistando i tifosi a suon di gol.

NUMERI – Sono ben 17 le reti segnate da Pavoletti al Ferraris, tra campionato, Coppa Italia e derby con la Sampdoria. Nel finale della stagione 2014/15, quando si trasferì dal Sassuolo al Genoa, ne realizzò 4. Sono 9, invece, quelle casalinghe del campionato 2015/16, alle quali va aggiunto il gol realizzato in Coppa Italia e la rete nel derby esterno contro la Sampdoria. Infine 2, tra campionato e coppa, le marcature del 2016/17, prima del già citato trasferimento al Napoli.

CASA DOLCE CASA – L’aria casalinga fa bene a Pavoloso. L’ha dimostrato anche alla Sardegna Arena, dove ha segnato 4 delle sue 6 reti stagionali con la maglia del Cagliari. Le ultime due però sono arrivate proprio in trasferta, contro Atalanta e Chievo Verona. Non c’è miglior partita per continuare la striscia positiva esterna se non quella nel suo campo e nel suo stadio, contro la sua ex squadra, alla quale segnò (inutilmente) anche nel girone d’andata. Domenica, dalle 12.30, Pavoletti andrà a caccia del suo 18° gol a Marassi.

Articolo precedente
barellaGiudice sportivo, Barella di nuovo in diffida. Marusic salta il Cagliari
Prossimo articolo
stadioNuovo stadio Cagliari, le proposte di progetto – FOTO