Fiorentina, Sousa: «Abbiamo creato tanto, il gol nel finale ci premia»

sousa
© foto www.imagephotoagency.it

Paulo Sousa nel dopo partita di Fiorentina-Cagliari incassa i tre punti e sottolinea il calcio propositivo dei viola: per il tecnico il gol di Kalinic al 92′ è il giusto premio

Tutto in venti secondi: tanti ne sono passati dal diagonale di Barella andato fuori di un soffio al colpo di testa di Kalinic che ha deciso la partita al novantaduesimo minuto di gioco. Al termine di Fiorentina-Cagliari l’analisi di Paulo Sousa è volta a mettere in luce la quantità di gioco prodotta dai suoi durante l’arco della gara, anche se a sfiorare più da vicino il vantaggio erano stati i rossoblù con un palo colpito da Sau. Per l’allenatore viola però la rete è stata conseguenza di scelte e mole di gioco, come ha dichiarato aSky Sport: «Oggi abbiamo fatto scelte importanti che ci hanno premiato proprio nel finale, sono contento. Chiesa riunisce tutti i valori di qualità calcistica e umana, deve trascinare tutti ad avere il suo stesso spirito. Bernardeschi ha fatto bene in avanti, meno nella fase difensiva. Noi cerchiamo sempre di produrre un calcio propositivo, anche oggi abbiamo creato tanto anche se il gol è arrivato solo alla fine». Intervenuto poi ai microfoni della Rai, Sousa ha parlato anche della contestazione arrivata dagli spalti del Franchi: «I tifosi hanno tutto il diritto di criticare. Pagano il biglietto, per questo sono liberi di esprimere quello che sentono. Io cerco di spronare i ragazzi, scendiamo sempre in campo per provare a vincere. Oggi abbiamo creato diverse opportunità, concedendo anche qualcosa al Cagliari. Alla fine abbiamo vinto, i nostri sforzi sono stati premiati».

Articolo precedente
rastelliRastelli: «Oggi non meritavamo di perdere»
Prossimo articolo
Fiorentina, Tello: «Cagliari messo bene in campo»