Faragò: «Lavorerò per tornare in piena forma» – VIDEO

Paolo Faragò è intervenuto nel post gara dopo la vittoria contro il Pogon, parlando del suo infortunio e della sua condizione fisica

Dopo un’attesa tanto lunga quanto snervante per l’esterno rossoblù, Paolo Faragò torna a riassaporare il campo, lo fa nell’amichevole contro il Pogoń Szczecin, vinta dai ragazzi di Maran per 3-1 grazie alla tripletta del subentrato Simeone. Queste le parole dell’esterno rossoblu al termine della gara: «Ho subito un intervento delicato, grazie al professor Zini e ai fisioterapisti che mi hanno seguito ho recuperato nel modo migliore, sono riuscito anche tornare in campo e sono felice, da domani devo concentrarmi nuovamente sulla mia condizione e migliorarmi su ogni punto di vista, sarà difficile che giochi con la Spal». L’avvio del Cagliari è stato ottimo malgrado la sua mancanza, come detto dallo stesso Faragò«Abbiamo fatto più punti in trasferta che in casa, è un po un’anomalia che dobbiamo migliorare. L’avvio è stato ottimo, non dobbiamo sederci sugli allori e prendere la classifica come stimolo per fare meglio. La concorrenza è utile per migliorarsi, ci sono dei giocatori internazionali che possono dare tanto».

IL RECUPERO – L’infortunio e il conseguente intervento hanno costretto il centrocampista ad un lungo stop, dal quale Faragò è pronto a riprendersi: «Il periodo da infortunato è stato duro, è stato “utile” subire l’intervento a fine della passata stagione, ho potuto utilizzare l’estate per recuperare al meglio. I tifosi alla mia entrata in campo? Non ci pensavo, ma è stato davvero molto bello. Non so quanto ci vorrà per raggiungere la condizione m migliore perché è la prima volta che subisco un infortunio del genere, posso solo dare del mio meglio per migliorarmi».