Europeo U21, l’Italia di Barella sconfitta dalla Polonia

© foto www.imagephotoagency.it

Si complica il cammino Europeo per l’Italia Under 21: gli azzurrini sono stati sconfitti nella seconda giornata dalla Polonia per 1-0 – 19 giugno, ore 23:30

La grande vittoria contro la Spagna rischia di essere rovinata dalla sconfitta odierna. L’Italia Under 21 ha infatti perso nella seconda giornata del girone eliminatorio degli Europei Under 21 contro la Polonia. Il cammino degli azzurrini ora si fa davvero difficile e non potrebbe bastare una vittoria nella terza e ultima partita contro il Belgio. A Bologna i polacchi si sono imposti per 1-0 grazie al gol segnato al 40′ da Bielik. Sfortunata invece la Nazionale di Di Biagio, alla quale è stata annullata la rete del pari di Orsolini per fuorigioco e nella ripresa ha colpito un legno con Lorenzo Pellegrini. Nicolò Barella è stato confermato titolare nel centrocampo italiano: ha provato a mettere nelle migliori condizioni i compagni, che però hanno fallito più volte un possibile passaggio decisivo. Solo panchina per Filippo Romagna, l’altro giocatore del Cagliari convocato da Di Biagio. Titolari invece due delle possibili contropartite che possono arrivare dall’Inter nell’operazione Barella: Bastoni al centro della difesa e Dimarco sull’out di sinistra. Il terzino non ha particolarmente brillato per lucidità, sbagliando diversi cross.

Italia-Polonia 0-1, il tabellino

MARCATORI: 40′ Bielik.

ITALIA (4-3-3): Meret; Adjapong (81′ Zaniolo), Mancini, Bastoni, Dimarco; Barella, Mandragora (57′ Tonali), Lo. Pellegrini; Orsolini (46′ Kean), Cutrone, Chiesa.
Allenatore: Di Biagio.

POLONIA (5-3-2): Grabara; Fila, Wieteska, Bielik, Bochniewicz, Pestka; Jagiello (55′ Michalak), Dziczek, Zurkowski; Kownacki (76′ Buksa), Szymanski.
Allenatore: Michniewicz.

Arbitro: Aleksej Kulbakov (Bielorussia).

Ammoniti: Dziczek, Kownacki, Zaniolo, Buksa.

Dopo l’esordio con vittoria sulla Spagna, l’Italia Under 21 di Barella torna in campo stasera contro la Polonia per tentare di ipotecare il passaggio in semifinale – 19 giugno 11:30

I rumors di calciomercato su di lui non si placano, ma Barella pensa soltanto all’Europeo Under 21. Stasera l’Italia di Di Biagio, reduce dalla vittoria in rimonta contro la Spagna, tornerà in campo al Dall’Ara di Bologna per sfidare la Polonia. In palio tre punti pesantissimi, che metterebbero una seria ipoteca sul passaggio in semifinale del torneo. Il ct degli azzurrini dovrà operare qualche modifica alla formazione schierata dal 1′ due giorni fa.

L’ITALIA ALL’EUROPEO U21: FORMULA, GIRONE, CALENDARIO E RISULTATI

ITALIA-POLONIA – Zaniolo, Kean, Barella e Bonifazi hanno lamentato qualche acciacco: il centrocampista del Cagliari stringerà i denti e ci sarà, mentre il difensore della SPAL dovrebbe partire dalla panchina favorendo la titolarità di Bastoni, elemento inserito dall’Inter nell’offerta per Barella. L’altro rossoblù, Romagna, parte indietro nelle gerarchie e dopo la panchina contro la Spagna sembra destinato a guardare ancora i compagni da bordo campo. Dall’altra parte, il ct polacco Michniewicz dovrebbe affidarsi agli stessi 11 che hanno superato il Belgio nella prima uscita della manifestazione, con capitan Kownacki al centro dell’attacco.

Europeo Under 21, Italia-Polonia: le probabili formazioni

Italia (4-3-3): Meret; Calabresi, Mancini, Bastoni, Dimarco; Barella, Mandragora, Pellegrini; Orsolini, Cutrone, Chiesa. CT: Di Biagio

Polonia (4-3-3): Grabara; Fila, Wieteska, Bielik, Pestka; Jagiello, Dziczek, Zurkowski; Michalak, Kownacki, Szymanski. CT: Michniewicz