Esposito: «Sarò con il cuore al Sant’Elia anche se non sono stato invitato»

esposito
© foto Twitter @7esposito7

Mauro Esposito non è stato invitato per l’ultima partita che si giocherà oggi allo stadio Sant’Elia. Il suo tweet di sfogo: «Ci sarò con il cuore»

Cinquantotto gol in quasi duecento presenze con la maglia del Cagliari, tra Serie A e Serie B, non si dimenticano. Tra i protagonisti del nuovo millennio che hanno calcato il prato del Sant’Elia c’è sicuramente anche il nome di Mauro Esposito, capace di segnare 17 e 16 reti nei due anni accanto a Gianfranco Zola. Ciccio-Gol non ci sarà però nel Last Match di oggi, l’ultima partita che si giocherà in assoluto nello stadio cagliaritano tra il “Casteddu” e i “Sant’Elia Friends”. Per sua stessa ammissione su Twitter, non è stato invitato, ma l’ex attaccante del Cagliari ha tenuto a scrivere una lettera a tutti i tifosi rossoblù: «Ringrazio tutti i tifosi che mi continuano a scrivere e chiedere se domani sarò presente allo stadio Sant’Elia, dove abbiamo pianto e gioito insieme, negli anni in cui indossavo la maglia del Cagliari numero 7. La società Cagliari Calcio non mi ha chiamato, ma questo non importa perché con il cuore e con il pensiero sarò tra voi, sugli spalti a ricordare gli anni più belli della mia carriera. I vostri cori, le vostre invasioni di fine stagione, la conquista della Serie A e soprattutto il vostro affetto che continua ad emozionarmi ancora oggi grazie anche ai social, vivono dentro di me. Vi abbraccio con grande affetto e vi ringrazio per avermi emozionato ogni domenica dopo tutti i miei goal».

Articolo precedente
Under 21, Murru convocato per il secondo stage pre-europeo
Prossimo articolo
ceppitelliCeppitelli: «Stagione sfortunata, ripartirò con il piede giusto»