La dura legge del Pado: undicesima vittoria di fila contro la “sua” Atalanta

cagliari padoin pado
© foto www.imagephotoagency.it

Altra vittoria da ex per Simone Padoin contro l’Atalanta

Ai tempi della Juventus era stato soprannominato il “talismano”. Ed effettivamente contro l’Atalanta ha sempre portato fortuna al Cagliari . Da quando Simone Padoin veste il rossoblù, sono arrivate quattro vittoria in cinque gare contro i nerazzurri per la formazione sarda. L’unica sconfitta è datata febbraio 2017, ma il centrocampista friulano era assente per un problema muscolare. Quando è sceso in campo, invece, il Pado ha sempre battuto la sua ex squadra. Se si contano anche le gare con la Juventus, il successo firmato da Barella è stato l’undicesimo consecutivo per il numero 20. Una vera e propria bestia nera per i bergamaschi, quanto un talismano per chi ce l’ha. Lo scorso dicembre si era tolto anche la soddisfazione di segnare il gol dell’ex, quello del momentaneo 2-0. Ieri invece ha agito da terzino sinistro, con una partita solida contro clienti difficili come Rigoni e Hateboer.

Le ultime vittorie del Cagliari sull’Atalanta

Nel settembre del 2016, il Cagliari – con Padoin in campo per 90′ – supera al Sant’Elia la prima Atalanta di Gasperini per 3-0 (doppietta dell’ex Borriello e gol di Sau). Al ritorno, come già scritto, i rossoblù di Rastelli – privi del talismano – furono invece sconfitti 2-0. Lo scorso anno il blitz di Bergamo (2-1) porta invece proprio la firma del Pado, che raddoppiò il vantaggio iniziale di Pavoletti. L’altra vittoria è quella dell’ultima giornata dell’ultimo campionato: l’1-0 di Ceppitelli regala la salvezza al Cagliari di Lopez. Lo stesso risultato maturato ieri grazie alla punizione di Barella.

Articolo precedente
maran cagliariSerie A, la classifica dopo tre giornate: rossoblù a quota 4
Prossimo articolo
barella cagliariBarella, primo gol su punizione per festeggiare la convocazione in Nazionale