Di Francesco: «Czyborra? Vedremo se chiudere la trattativa»

Di Francesco Cagliari
© foto 04-08-2020 Cagliari, Teatro Doglio, Presentazione Di Francesco e Carta. Foto Gianluca Zuddas/CagliariNews24.com. Nella foto: Di Francesco

Il mister del Cagliari Eusebio Di Francesco ha parlato della sua squadra, del calciomercato e della situazione covid-19. Ecco le sue parole

Dopo una settimana intensa e carica di allenamenti, arriva una domenica di relax per mister Eusebio Di Francesco e il suo Cagliari. Ci si gode un po’ di pace prima di tornare a lavoro allo stadio del vento di Aritzo dove la squadra rossoblù svolgerà il mini ritiro in programma dal 2 al 4 settembre. E proprio in questa giornata di pausa il tecnico dei sardi ha parlato ai microfoni di Rai Radio 1, raccontando della sua nuova esperienza cagliaritana ai tempi del covid-19: «Non avevo fatto mai un tampone e ora ne ho fatto quattro in dieci giorni. All’inizio è un po’ difficile lavorare perché si inizia per gruppi e non con la squadra tutta insieme. Ma poi nelle difficoltà si capiscono altre cose». Doverosa è stata la domanda sui ragazzi contagiati: «Li sento al telefono. Sono asintomatici, giovani. Il problema è legato magari ai tempi di reinserimento: non c’è solo la quarantena, ma anche poi l’inserimento graduale».

CALCIOMERCATO – Ci si prepara al prossimo campionato non solo con i training ma anche con il mercato. La rosa di Di Francesco ha già iniziato a subire qualche cambiamento con partenze e nuovi innesti, anche se non tutti gli acquisti sembrano andati a buon fine. La pandemia sembra influenzare anche il calciomercato e il Cagliari ha momentaneamente bloccato un’operazione di trasferimento. Si tratta di Lennart Czyborra, terzino tedesco risultato positivo al tampone. Sulla questione si è espresso anche l’allenatore di cagliaritani: «Stavamo prendendo Czyborra che poi è risultato positivo. Penso che andremo a chiudere comunque la trattativa. Vedremo». E Marin? «Sta ultimando le visite».

IMPRESSIONI SU CAGLIARI – «In generale sono contento di come si sta procedendo perché mi sono piaciuti subito mentalità e modalità di lavoro del Cagliari. Ho incontrato anche altre società, ma il Cagliari è stato convincente, mi ha fatto sentire importante. E ha fatto subito chiarezza sul fatto che tutte le scelte, anche quelle di mercato, passeranno attraverso me. Importante è che chi viene a Cagliari deve volerlo e deve sposare questa mentalità», queste le parole di Eusebio Di Francesco in chiusura di intervista.

SIAMO ANCHE SU INSTAGRAM: SEGUICI!